menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Premio fedeltà al lavoro, riconoscimenti speciali al vice presidente del Csm Legnini e all'atleta Nicolai

Grande folla, questa mattina, al teatro Marrucino, per la cerimonia finale del 20esimo Premio fedeltà al lavoro. Oltre a lavoratori e piccoli imprenditori scelti dalla Camera di commercio, sono stati conferiti quattro premi speciali

Grande folla, questa mattina (lunedì 7 novembre), al teatro Marrucino, per la cerimonia finale del 20esimo Premio fedeltà al lavoro. Oltre a lavoratori e piccoli imprenditori scelti dalla Camera di commercio, sono stati conferiti quattro premi speciali.

Riconoscimenti andati a Giovanni Legnini, vicepresidente del Consiglio Superiore della Magistratura, “per aver dato lustro al panorama politico abruzzese, ricoprendo negli anni incarichi di rilievo e facendosi sempre portavoce delle esigenze della propria terra”; a Lina Palmerini, giornalista, notista politica del Sole24Ore, “per la sua dedizione alla professione di giornalista che ha sempre onorato con competenza ed etica impeccabili”. Premio speciale anche a Paolo Nicolai, giocatore olimpionico di beach volley, ” per aver sempre eccelso nella propria disciplina sportiva fino a portare per la prima volta il beach volley abruzzese ai più alti livelli olimpici”. Ed infine a Tommaso Masciantonio, imprenditore del settore olivicolo “per aver sempre puntato sulle eccellenze agroalimentari della provincia teatina dedicandosi con passione alla produzione olivicola nel rispetto del territorio e della migliore tradizione abruzzese.

Premio fedeltà al lavoro: l'elenco dei premiati

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento