Economia

A Fossacesia un contributo regionale per l'acquisto di giochi inclusivi nei parchi pubblici

La città guidata dal sindaco Di Giuseppantonio si è classificata prima nella graduatoria. Giochi e attrezzature saranno adatti anche ai bimbi diversamente abili

Il Comune di Fossacesia è stato inserito nella graduatoria regionale che assegna un fondo di 25 mila euro a 13 Comuni abruzzesi, per l’acquisto di giochi inclusivi che saranno installati nei parchi gioco pubblici, ai fini della piena integrazione sociale di bambini e ragazzi con disabilità.

La comunicazione ufficiale all’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Enrico Di Giuseppantonio, è arrivata nei giorni scorsi e rivela che Fossacesia si è classificata al primo posto. Il bando, pubblicato dalla Regione Abruzzo, infatti prevedeva l’ammissione al contributo sulla base dell’ordine di arrivo delle istanze.

“Siamo davvero soddisfatti di aver raggiunto questo importantissimo risultato – commenta l’intera amministrazione comunale, guidata da Di Giuseppantonio – poiché crediamo fortemente che il diritto al gioco debba essere davvero un diritto universale per tutti i bambini. Per questa ragione ci siamo affrettati a presentare domanda, cogliendo al volo, in tempi brevissimi, questa importante opportunità che ci è stata fornita dalla Regione Abruzzo, predisponendo e presentando un progetto che ora consentirà anche ai bimbi disabili di poter divertirsi in un parco giochi”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Fossacesia un contributo regionale per l'acquisto di giochi inclusivi nei parchi pubblici

ChietiToday è in caricamento