menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

A Fossacesia si può "adottare" una rotatoria o un'area verde comunale

Gli interessati possono prendere visione del bando e della modulistica depositata presso l’ufficio tecnico o sul sito istituzionale del Comune

Il Comune di Fossacesia, sul sito istituzionale, ha pubblicato l’avviso per la manifestazione d’interesse per l’affidamento dell’allestimento e manutenzione di aree a verde di proprietà comunale (rotatorie e altri spazi verdi). Oggetto dell’avviso è l’individuazione di soggetti pubblici o privati con cui sottoscrivere accordi di collaborazione per la gestione, manutenzione e valorizzazione della aree che fungono da rotatorie o spartitraffico nell’area urbana.

Le aree per le quali il bando prevede l’affidamento sono: rotatoria ex SS424 est con via Marina; ex SS524 est con inserzione con via Mediana; rotatoria SS16 Adriatica intersezione con la ex SS524 est; via Lungomare e accesso sulla SS16 Adriatica, frazione Marina; area monumentale Abbazia San Giovanni in Venere; piazza San Carlo, a Villa Scorciosa; Parco Bucciante; Scuola Secondaria Polo Scolastico viale San Giovanni in Venere; Scuola Materna in via Lungomare a Fossacesia Marina; Parco dei Priori; rotatoria inserzione SS16 Adriatica-Sp 524 est; Parco Giochi e campo di calcetto di via Canaparo, a Villa Scorciosa.

Gli interessati possono prendere visione della documentazione tecnica e della modulistica depositata presso l’ufficio tecnico o sul sito istituzionale del Comune e presentare istanza di affidamento entro le ore 12 del 22 febbraio 2019.

Oltre a queste, sarà possibile proporre la gestione sponsorizzata anche di altre aree verdi comunali. Tutte le domande saranno oggetto di una specifica valutazione da parte dell’amministrazione comunale.

Spiega il sindaco, Enrico Di Giuseppantonio:

L’affidamento è aperto a imprese, associazioni, altri soggetti privati o pubblici che vogliano prendersi cura collettivamente dei beni comunali. Con questa iniziativa è nostra intenzione creare tutte le possibili forme di collaborazione e di ottimizzazione in modo da non ridurre la qualità del servizio di manutenzione, anzi fare miglioramenti e riqualificazioni e, contemporaneamente, consentire la valorizzazione delle rotatorie stesse e di altri luoghi.

D’altra parte, gli elementi pubblicitari offriranno un ritorno a coloro che decideranno di partecipare al bando in modo che, attraverso queste forme di reclame, potremo ad esempio richiamare l’attenzione su aspetti storico-culturali, paesaggistici o enogastronomici del territorio. Senza contare poi che potremo raggiungere un’altra finalità, cioè migliorare il decoro di quartieri o zone di Fossacesia, della Marina e di Villa Scorciosa. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento