menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
torrente Appello

torrente Appello

Fondi contro il dissesto idrogeologico: gli interventi ad Atessa

L'amministrazione comunale del sindaco Borrelli al lavoro per ottenere importanti finanziamenti

Il comune di Atessa al lavoro per ottenere importanti finanziamenti per mitigare il dissesto idrogeologico.

Tre gli interventi previsti: il consolidamento del versante Sant’Antonio-Rio falco nel centro storico per il quale l’amministrazione Borrelli ha ottenuto un milione e 465 mila euro; la mitigazione del rischio idrogeologico del torrente Appello per la quale sono stati riconosciuti dalla Regione, a gennaio 2019, interventi per un importo di 200 mila euro, finanziati anch’essi con i fondi PAR-FAS 2007-2013; infine, la messa in sicurezza del patrimonio comunale, per la quale l’ente fa sapere che si sta definendo la scelta sull’utilizzazione del finanziamento previsto nel “Decreto Crescita” del governo per ottenere un contributo di 90 mila euro.

Fondi, questi ultimi, da utilizzare per opere nel campo dell’efficientamento energetico, dello sviluppo territoriale sostenibile e della messa in sicurezza del patrimonio comunale. I lavori dovrebbero partire il 31 ottobre 2019.

“Sono interventi molto importanti per la messa in sicurezza del nostro territorio, - evidenzia il sindaco di Atessa, Giulio Borelli - a ricerca di finanziamenti extracomunali è essenziale per realizzare questo tipo di progetti”.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento