Economia Atessa

Sevel: giovedì 17 rsa Fiom rientrano in fabbrica

A 11 giorni dal decreto del tribunale di Lanciano, che ha dichiarato la condotta antisindacale dell'azienda del gruppo Fiat, la Fiom rientra in Sevel. Lo ha annunciato il responsabile auto della segreteria nazionale del sindacato, Enzo Masini

A 11 giorni dal decreto del tribunale di Lanciano, che ha dichiarato la condotta antisindacale dell'azienda del gruppo Fiat, la Fiom-Cgil rientra in Sevel. Lo ha annunciato il responsabile auto della segreteria nazionale del sindacato, Enzo Masini, questa mattina nel corso di una conferenza stampa a Lanciano

"Rientreremo in fabbrica giovedì - ha detto -  e chiederemo subito una assemblea dei lavoratori: da gennaio gli altri sindacati non ancora ne hanno convocata una".

Il sindacato chiede un confronto con lavoratori e sindacati sulle ultime elezioni alla Sevel, che per lo stesso sarebbero da rifare perchè vi hanno partecipato solo i sindacati firmatari del nuovo contratto Fiat in vigore dal 1° gennaio 2012.

"Il decreto del giudice del lavoro di Lanciano parla chiaro - ha aggiunto Masini - la Sevel spa deve cessare la condotta antisindacale contro Fiom e consentire la nomina delle Rsa oltre alla massima agibilità sindacale nello stabilimento. Su questo saremo molto vigili".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sevel: giovedì 17 rsa Fiom rientrano in fabbrica

ChietiToday è in caricamento