rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Economia

Festa del lavoro 2022, i sindacati tornano in piazza: appuntamenti a Chieti e Taranta Peligna

Le sigle sindacali illustrano le iniziative che li vedranno coinvolti nella giornata di domenica 1° maggio

“Un forte richiamo alla pace ma anche un’attenzione sulle difficoltà delle aree interne e la crisi economica e sociale”: è il messaggio lanciato dalla Cgil di Chieti nell’invitare la cittadinanza alle iniziative previste per la festa del lavoro..

La prima, a Taranta Peligna, domenica 1° maggio dalle ore 10, è una tavola rotonda tra amministrazione, esponenti delle associazioni professionali e il sindacato. “Tema di quest’anno – spiega il segretario generale Francesco Spina - è sicuramente la necessità di fermare la guerra. “Al Lavoro per la Pace” quindi sarà l’argomento di discussione in tutte le iniziative nazionali”.

L’iniziativa si terrà nel parco fluviale delle Acquevive dove si discuterà di lavoro e di pace, ma si affronteranno anche i temi legati alla crisi economica e a quella sociale che colpiscono lavoratori, pensionati e tutti i cittadini in particolar modo quelli delle aree interne. Il tema del lavoro, dei diritti di cittadinanza e del continuo impoverimento dei servizi presenti in queste aree, sarà la base della tavola rotonda della mattinata.

In serata, in p.le Marconi a Chieti scalo, si svolgerà il concerto con gli interventi dei segretari di Cgil, Cisl e Uil.
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Festa del lavoro 2022, i sindacati tornano in piazza: appuntamenti a Chieti e Taranta Peligna

ChietiToday è in caricamento