rotate-mobile
Mercoledì, 22 Maggio 2024
Economia

FenImprese e ItalConfidi firmano una nuova partnership a sostegno delle imprese abruzzesi

Un accordo di collaborazione tra FenImprese Pescara e Chieti e ItalConfidi, con sede a Teramo

È stato siglato nei giorni scorsi a Teramo l’accordo di collaborazione tra FenImprese Pescara e Chieti e ItalConfidi, con sede a Teramo. Una nuova convenzione che porterà benefici significativi alle imprese associate. Grazie a questa partnership, infatti, gli associati a FenImprese Pescara e Chieti avranno accesso in forma agevolata e diretta ai servizi creditizi di ItalConfidi.

Questa nuova collaborazione arricchisce in modo significativo il supporto alla crescita e allo sviluppo imprenditoriale e porterà vantaggi tangibili alle imprese associate, consentendo loro di accedere a risorse finanziarie per investimenti, sviluppo ed espansione.

ItalConfidi è una struttura finanziaria con sede a Teramo che opera nelle quattro provincie abruzzesi e sull’intero territorio nazionale. Come confidi di prossimità è costantemente al fianco degli imprenditori in tutto il percorso di finanziamento.

“Abbiamo concluso questa importante convenzione con ItalConfidi, che abbiamo scelto per la grande vicinanza alle imprese. Una realtà in grado di essere accanto agli imprenditori in tutto il percorso di un finanziamento, con tutte le agevolazioni che un confidi contiene, ma che saranno ancor più amplificate dalla partnership con noi di FenImprese”, ha detto il presidente di FenImprese Pescara, Mario Fagioli, accompagnato a Teramo anche dal presidente di Chieti, Nunzio Gagliardi, dal direttore Paolo Capozucco e dall’avvocato Arianna Di Pietro, prossima presidente della nascente sede di FenImprese L’Aquila.

“Il ruolo dei Confidi è fondamentale per la crescita delle piccole e medie imprese – le parole del presidente di FenImprese Chieti, Gagliardi – . L'accordo sottoscritto con ItalConfidi andrà sicuramente verso questa direzione ma nel contempo ritengo molto importante il sostegno delle politiche regionali verso il rafforzamento patrimoniale degli stessi Organismi di garanzia”.

“Lo scopo principale del nostro confidi è proprio quello di dare accesso al credito a imprese e professionisti, tutte le cosiddette Partita Iva: possiamo fare finanziamenti, con garanzie, fino a 500mila euro. Attraverso le banche convenzionate, possiamo fare queste operazioni. Il nostro obiettivo è quello di allargare la base associativa, e con il protocollo d’intesa sottoscritto con FenImprese ancora di più il nostro scopo è quello di portare nuovi soci. Operiamo in Abruzzo su tutte e quattro le province, dal 1977”, ha detto l’amministratore delegato di ItalConfidi, Claudio Rozzi.

Alessandro Bartolini, della sede ItalConfidi di Teramo: “La cosa fondamentale è che noi gestiamo, per conto di enti pubblici, nello specifico Regione, Mimit e Mef diverse forme agevolative di fondi rischi, che servono a garantire i finanziamenti alle imprese e che sono di nostra diretta gestione. La nostra è una funzione economica, ma anche sociale”.

ItalConfidi è attiva da 40 anni sul territorio e ha sedi aperte anche all’Aquila, Avezzano e Città Sant’Angelo. “Cercheremo di agevolare l’accesso al credito agli associati di FenImprese facendo pagare il meno possibile e cercando una soluzione tra i nostri istituti di credito convenzionati sul territorio, cerchiamo di accompagnare il cliente in tutte le fasi dell’operazione, e anche nelle fasi successive. Cerchiamo di stabilire un rapporto personale con i clienti che diventano poi nostri associati, un rapporto che vada oltre la mera offerta del servizio. Siamo a disposizione per dare il cento per cento ad ognuno dei nostri clienti”, ha detto Monia Panaccia della sede ItalConfidi di Città

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

FenImprese e ItalConfidi firmano una nuova partnership a sostegno delle imprese abruzzesi

ChietiToday è in caricamento