Marsilio si fa portavoce degli operatori di gioco: "In Conferenza Regioni spingerà per la ripartenza"

Stamani l’incontro in Regione con una delegazione di operatori e gestori delle agenzie di scommesse, del comparto degli apparecchi da intrattenimento e delle sale bingo dell’Abruzzo

Operatori di gioco abruzzesi soddisfatti dopo l'incontro con il governatore Marco Marsilio che questa mattina, in Regione, ha incontrato con una delegazione di gestori delle agenzie di scommesse, del comparto degli apparecchi da intrattenimento e delle sale bingo dell’Abruzzo.

Marsilio ha assicurato che porterà in Conferenza Regioni le problematiche degli operatori di gioco, ancora fermi in tutta Italia per le misure anti Covid-19.  A loro ha spiegato che il blocco prolungato della Regione previsto per le attività di gioco segue necessariamente quello previsto dal Dpcm firmato dal premier Conte. La Regione Abruzzo da giorni, però, si dice favorevole alla ripartenza del comparto che in Abruzzo occupa oltre 7000 persone, escludendo l'indotto.

Come spiega ad Agipronews Luca Paiola, uno dei rappresentanti degli operatori, la delegazione degli operatori ha presentato oggi "una serie di protocolli di sicurezza pensati per sale scommesse, bingo e apparecchi, che potranno essere utilizzati come spunto per linee guida a livello regionale. Siamo soddisfatti dell’incontro - conclude Paiola - considerando soprattutto che si trattava del primo faccia a faccia della nostra categoria con una Regione. Si tratta di un passo molto importante, ma se le nostre richieste dovessero rimanere inascoltate siamo pronti a scendere in piazza a Roma contro il Governo". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Pantafica, lo spaventoso spettro notturno secondo la credenze popolare abruzzese

  • Coronavirus: 54 nuovi casi in Abruzzo, la maggior parte in provincia di Chieti e c'è anche un morto

  • La d'Annunzio è pronta a ripartire: lezioni su prenotazione, esami a scelta in presenza oppure online

  • Trovato in un fossato senza vita il corpo di Ettore Di Lallo

  • Coronavirus: un solo nuovo caso, ma c'è un morto per la prima volta dopo un mese un mezzo di tregua

  • Camioncino della nettezza urbana si ribalta contro un muro di cinta

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ChietiToday è in caricamento