rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Economia San Giovanni Teatino

La Fameccanica di San Giovanni Teatino prima azienda per numero di brevetti in Italia

È quanto emerge dalle statistiche pubblicate dall'Epo (European patent office), secondo cui l'impresa ha superato così le "Big" Pirelli, Saipem, Eni, Prysmian, Piaggio e Leonardo

Con 85 domande, l'azienda di automazione e robotica Fameccanica di San Giovanni Teatino ha scalato la classifica come prima azienda italiana per numero di domande di brevetti all'ufficio europeo Epo.

È quanto emerge dalle statistiche pubblicate dall'Epo (European patent office), secondo cui l'impresa ha superato così le "Big" Pirelli, Saipem, Eni, Prysmian, Piaggio e Leonardo.

"Siamo molto orgogliosi di questo primato, frutto di investimenti mirati in R&D, digitale e nuove tecnologie - commenta Alessandro Bulfon, general manager Fameccanica - Da quasi 50 anni, in Fameccanica, oggi interamente controllata da Angelini Industries, guardiamo al futuro della Factory Automation depositando un elevato numero di brevetti e invenzioni (complessivamente ne abbiamo registrati oltre 750). Siamo leader nella realizzazione di prodotti monouso per l’igiene e, nel corso degli anni, abbiamo saputo costantemente innovare sviluppando soluzioni tecnologiche ad alta produttività e servizi digitali avanzati, diventando un player di riferimento per la Smart Factory Automation".

Va ricordato comunque come grandi richiedenti del calibro di Stellantis, CNH Industrial NV o STMicroelectronics NV non compaiono in questa classifica, in quanto non sono registrati in Italia ma nei Paesi Bassi. Nella lisa, dopo Fameccanica appare il fornitore di macchine per tabacco G.D. (54 richieste) e da Pirelli (52).
   

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Fameccanica di San Giovanni Teatino prima azienda per numero di brevetti in Italia

ChietiToday è in caricamento