menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Esuberi alla Denso, il sindaco di San Salvo: "Un duro colpo che fa il paio con quanto potrebbe accadere alla Pilkington"

L’ipotesi di piano industriale per lo stabilimento di San Salvo della Denso Manufacturing

Il piano di esubero che colpirà il 20% della forza lavora alla Denso di San Salvo preoccupa molto anche il sindaco Tiziana Magnacca, dopo aver appreso la notizia dalla direzione aziendale e dalle organizzazioni sindacali. Duecento i dipendenti da gestire per essere accompagnati alla pensione e agli esodi incentivati.

"Si tratta di un duro colpo per il nostro territorio che fa il paio con quanto potrebbe accadere anche alla Pilkington” commenta Magnacca. Nel futuro dell’altra grande azienda di San Salvo, infatti, ci sarebbe un piano da 300 esuberi.

Nell’analizzare l’ipotesi di piano industriale per lo stabilimento di San Salvo della Denso Manufacturing, intanto, il sindaco esprime preoccupazione per i lavoratori e promette: “Seguirò da vicino l’evolversi della situazione nel dialogo con le sigle sindacali e la direzione aziendale della Denso per fare quanto sarà necessario per ridurre l’impatto economico e sociale per San Salvo e i comuni del nostro territorio”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Amaretti abruzzesi: cosa sono e la ricetta per prepararli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento