Economia

Dopo l'emergenza Covid-19, da Mps finanziamento di 20 milioni alla Dayco

Consentirà alla società di fronteggiare l'incremento della necessità di circolante dovuta all'improvvisa drastica riduzione dell'attività a causa dell’emergenza epidemiologica

Moreno Sonnini General Manager AT Nord Ovest

La Dayco Europe ha sottoscritto con Banca Monte dei Paschi di Siena un'operazione di finanziamento di 20 milioni di euro per tre anni, assistita da garanzia Sace, nell'ambito del programma Garanzia Italia.

Fondi che supporteranno le sedi di Chieti, Manoppello e Colonnella in Abruzzo e di Ivrea e Burolo in Piemonte, consentendo alla società di fronteggiare l'incremento della necessità di circolante dovuta all'improvvisa drastica riduzione dell'attività a causa dell’emergenza epidemiologica Covid-19.

"In questo modo Dayco è in grado di garantire il sostegno alla filiera produttiva e a superare così un periodo eccezionale come quello determinato dal Covid19, mantenendo parte degli investimenti innovativi per garantire il futuro dell’azienda e dei propri lavoratori” ha dichiarato Marco Ventroni, Finance Director di Dayco Europe Srl.

"Con questo finanziamento - - ha affermato Moreno Sonnini, General Manager Area Territoriale Nord Ovest di BMps - supportiamo il business di uno dei più grandi gruppi di produzione di componenti per motori, un leader mondiale che conta vari siti produttivi anche in Italia”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dopo l'emergenza Covid-19, da Mps finanziamento di 20 milioni alla Dayco

ChietiToday è in caricamento