Emergenza Covid, l'appello: "Le assunzioni di personale sanitario devono essere stabili, siamo in difficoltà"

Il presidente della Regione Marsilio: "Assunzioni sono l'arma decisiva per potenziare la risposta del servizio sanitario nazionale all'emergenza Covid"

Le assunzioni di personale medico e infermieristico devono essere stabili: questo tema che verrà sottoposto al più presto al Governo dalla conferenza delle Regioni. A riferirlo è il Governatore Marsilio dopo la riunione dei presidenti di Regione, nella quale lo stesso ha posto l'attenzione sul reclutamento del personale sanitario.

"Stiamo avendo grandi difficoltà a reperire personale aggiuntivo - ha dichiarato il presidente della Regione Abruzzo - con avvisi pubblici andati deserti ripetutamente, soprattutto per le destinazioni nei centri minori e più disagiati. E una delle cause dei rifiuti e delle difficoltà sta nella precarietà dei contratti che si propongono".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Secondo Marsilio e i suoi colleghi il problema non si risolve con contratti a termine e assunzioni che durano lo spazio dell'emergenza. "Se sono vere le dichiarazioni di intenti unanimi, e cioè che si deve tornare a investire nella sanità, bisogna offrire contratti stabili. Solo allora (forse) riusciremo a reclutare personale in numero sufficiente, al netto del fatto che, purtroppo, mentre letti e ventilatori si 'fabbricano' in pochi giorni, anestesisti e rianimatori si 'formano' in molti anni di duro studio" ha concluso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Una bimba abruzzese disegna il nuovo peluche venduto da Ikea

  • Negozio di abbigliamento cerca personale per imminente apertura al Megalò

  • VIDEO - Facevano acquistare alla Asl protesi a prezzo gonfiato: quattro persone arrestate e 2 medici sospesi

  • Firmato il nuovo Dpcm: tutti i divieti e le restrizioni in vigore per un mese

  • Serve clienti al bancone dopo le 18: barista sanzionato dai carabinieri

  • Il Comune di Chieti procede con le assunzioni: 12 figure entro fine anno

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ChietiToday è in caricamento