Bonus per le famiglie in difficoltà: a Fossacesia il Comune aiuta a presentare la domanda

Fino a giovedì sarà attivo il servizio negli uffici del segretario sociale per compilare la richiesta del contributo regionale online

Per agevolare i propri cittadini nella compilazione della domanda di accesso al bonus per le famiglie in difficoltà istituito dalla Regione Abruzzo, il Comune di Fossacesia ha deciso di attivare, già a partire da domani (sabato 18 aprile), un servizio di supporto negli uffici del segretariato sociale.

Secondo quanto previsto dal bando regionale, la richiesta di contributo, che è finalizzato alla copertura delle spese per l’acquisto di beni di prima necessità, o per esigenze di emergenza abitativa, compresa la copertura dei costi per beni primari come ad esempio il canone locazione, i canoni acqua-luce-gas, è presentabile esclusivamente sulla piattaforma telematica regionale, entro e non oltre le ore 23.59 del 23 aprile 2020.

Alla domanda vanno allegati copia documento di riconoscimento in corso di validità del soggetto dichiarante, copia dei documenti d’identità in corso di validità di tutti i componenti il nucleo familiare (esclusi i minori), copia del codice fiscale del dichiarante, copia del permesso di soggiorno (per i soggetti stranieri), codice Iban del dichiarante sul quale la Regione Abruzzo provvederà ad accreditare l’eventuale contributo. I requisiti previsti per l’accesso sono quelli consultabili sul sito della Regione Abruzzo.

“Proprio al fine di agevolare i nostri cittadini nella compilazione della richiesta, considerato che la stessa può presentarsi solo online – dichiarano il sindaco di Fossacesia, Enrico Di Giuseppantonio e l’assessore alle Politiche Sociali, Maria Angela Galante – abbiamo deciso di attivare un servizio di supporto alla compilazione, poichè ci rendiamo conto che proprio le fasce più deboli, alle quali è rivolto il contributo, potrebbero avere maggiori difficoltà di accesso”.

Lo sportello per l’assistenza nella compilazione sarà aperto nel segretariato sociale nei seguenti giorni: sabato 18 aprile, dalle ore 9 alle ore 17; lunedì 20 aprile, dalle ore 9 alle ore 17; martedì 21 aprile, dalle ore 9 alle ore 17; mercoledì 22 aprile, dalle ore 9 alle ore 17; giovedì 23 aprile, dalle ore 9 alle ore 17,00.

Per ricevere informazioni telefoniche, invece, è possibile rivolgersi al numero 0872/608740 nei giorni precedentemente indicati ed anche il martedì e giovedì dalle ore 15.00 alle ore 18.00.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Pantafica, lo spaventoso spettro notturno secondo la credenze popolare abruzzese

  • Coronavirus: 54 nuovi casi in Abruzzo, la maggior parte in provincia di Chieti e c'è anche un morto

  • Coronavirus: altri 37 nuovi positivi, 11 nel Chietino

  • Coronavirus: un solo nuovo caso, ma c'è un morto per la prima volta dopo un mese un mezzo di tregua

  • La d'Annunzio è pronta a ripartire: lezioni su prenotazione, esami a scelta in presenza oppure online

  • Coronavirus: oggi in Abruzzo 11 nuovi casi, 3 persone in terapia intensiva

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ChietiToday è in caricamento