Martedì, 3 Agosto 2021
Economia

Dolci di Carnevale, Coldiretti: torna il 'fai da te'

Storico ritorno della cucina fatta in casa per 4 famiglie su 10 (38%).

Dai tortelli della Lombardia alle lasagnette fritte dell'Emilia, dai cecamariti del Lazio alla cicerchiata dell'Abruzzo: è un Carnevale all'insegna della riscoperta delle specialità 
gastronomiche fatte in casa. Lo segnala la Coldiretti che quest'anno ha calcolato lo storico ritorno della cucina fatta in casa per 4 famiglie su 10 (38%).

Secondo una indagine Coldiretti/Ixè in occasione nella settimana prima del martedì grasso vengono consumati circa 12 milioni di chili di dolci tipici per una spesa complessiva attorno ai 150 milioni di euro. Il costo varia infatti dai 5 euro al chilo per le preparazioni casalinghe contro una spesa dai 15 ai 30 euro, con picchi anche di 65 euro per le diverse specialità in venditanei forni e nelle pasticcerie.

"Prepararle in casa - ricorda Coldiretti - offre anche la possibilità di assicurarsi la qualità e la freschezza degli ingredienti, che fanno la differenza sul risultato finale, a partire dalle uova e dal miele. I dolci fai da te sono peraltro preferiti dai bambini che - precisa la Coldiretti - stanno riscoprendo l'orgoglio di mostrare a scuola o nellefeste private l'abilità in cucina delle proprie mamme".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dolci di Carnevale, Coldiretti: torna il 'fai da te'

ChietiToday è in caricamento