Mercoledì, 23 Giugno 2021
Economia

Dissesto idrogeologico: dal ministero 9 milioni e 150 mila euro per 7 interventi in provincia di Chieti

Le risorse sono state assegnate per la realizzazione di interventi la cui progettazione è stata sostenuta con il Fondo per la progettazione degli interventi contro il dissesto idrogeologico

Immagine di repertorio

Arrivano 9 milioni e 150 mila euro per finanziare interventi contro il dissesto idrogeologico, gran parte dei quali in provncia di Chieti. 

Il direttore del ministero dell’Ambiente, Maddalena Mattei Gentili, ha comunicato al presidente della giunta regionale, Marco Marsilio, l’approvazione IV Atto Integrativo all’Accordo di programma Regione Abruzzo-Ministero dell’Ambiente relativo al finanziamento del Piano Stralcio 2020 per interventi di mitigazione del rischio idrogeologico e il Decreto di erogazione delle relative risorse finanziarie.

Le risorse sono state assegnate per la realizzazione di interventi la cui progettazione è stata sostenuta con il Fondo per la progettazione degli interventi contro il dissesto idrogeologico, in quanto si è ritenuto opportuno finanziare gli interventi dei quali sia stata già finanziata la progettazione al fine di evitare un uso distorto delle risorse pubbliche.

L’Atto integrativo all’Accordo di Programma del 16 settembre 2010, sottoscritto in data 29 ottobre 2020 tra il ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare e la Regione Abruzzo, è finalizzato al finanziamento di dieci interventi urgenti e prioritari per la mitigazione del rischio idrogeologico, previsti nel territorio della Regione Abruzzo, afferenti alla programmazione del Piano stralcio 2020.

  • Villa Santa Maria – 952.000 euro
  • Gessopalena – 100.000 euro 
  • Fallo – 700.000 euro
  • Cugnoli – 1.200.000 euro
  • San Martino sulla Marrucina – 1.300.000 euro 
  • Atri – 650.000 euro
  • Casalanguida – 540.000 euro
  • Altino – 755.000 euro
  • Rocca Pia – 1.961.325 euro
  • Fara Filiorium Petri – 1.000.000 euro

“La Regione Abruzzo continua incessantemente nella sua azione di pungolo con in ministero per l’assegnazione di risorse concrete al fine di diminuire il rischio idrogeologico, per la messa in sicurezza del nostro territorio, oggetto purtroppo sempre di più eventi calamitosi”, commenta il sottosegretario alla Presidenza, Umberto D’Annuntiis.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dissesto idrogeologico: dal ministero 9 milioni e 150 mila euro per 7 interventi in provincia di Chieti

ChietiToday è in caricamento