menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Giuliano Teatino, il dispenser per le confetture che dà lavoro ai disabili

Parte dall’Abruzzo una rivoluzione nel settore delle confetture. La D'Alessandro ha coinvolto nel percorso produttivo anche fornitori che promuovono l’integrazione lavorativa dei disabili

Parte da Giuliano Teatino una rivoluzione nel settore delle confetture con i “dispenser” dell’azienda D’Alessandro: un prodotto non solo innovativo, ma pensato anche per promuovere un’operazione sociale che ha l’obiettivo di offrire opportunità lavorative ai disabili.

Si tratta di un dispenser per marmellate tutto abruzzese che, lanciato sul mercato italiano e internazionale da alcuni mesi, sta ottenendo un notevole successo. Per realizzarlo, la D’Alessandro Confetture, nell’ambito della selezione dei fornitori, si è rivolta ad un’azienda che dà lavoro a persone diversamente abili. Il nuovo dosatore e, in particolare, il ‘kit’ con cassettina e tre barattoli in vetro (foto), nelle scorse settimane, ha ottenuto un riconoscimento di Confindustria, che ha premiato l’azienda proprio per il servizio innovativo offerto e per la qualità, nell’ambito del progetto ‘InnovAzioni 2015’

Il dosatore, che consente la farcitura a freddo di cornetti o altri dolci, è direttamente adattabile ai barattoli e completano l’arredamento di bar e locali. Il kit è utilizzabile non solo per le prime colazioni, ma anche per gelati e yogurt, sostituendo con confetture totalmente naturali gli sciroppi o i topping. 

“Insieme alla qualità e all’innovazione – sottolinea il responsabile amministrativo dell’azienda, Cinzia D’Alessandro – siamo da sempre attenti al sociale e proprio in tal senso si inserisce la scelta dei fornitori individuati nel percorso produttivo dei dispenser, con l’obiettivo di favorire l’inserimento lavorativo delle persone diversamente abili”.

dispenser cnfetture-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È scomparso a 30 anni l'imprenditore della movida Ivan Vaccaro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento