rotate-mobile
Economia Canosa Sannita

Dialifluids: prevenire la crisi con investimenti a favore dello stabilimento di Canosa Sannita

Di Giuseppantonio chiede interventi a favore dello stabilimento abruzzese di proprietà della multinazionale tedesca Fresenius Medical. L'azienda dà occupazione a 120 lavoratori

Una strategia per favorire l’assegnazione degli investimenti a favore dello stabilimento abruzzese di proprietà della multinazionale tedesca Fresenius Medical Care, con lo scopo di preservare il sito produttivo nonostante la riduzione delle attività registrate negli ultimi mesi e la progressiva delocalizzazione della produzione. Ne hanno parlato questa mattina n Provincia di Chieti il presidente Enrico Di Giuseppantonio, insieme al sindaco di Canosa Sannita Lorenzo Di Sario, ai rappresentanti dell’azienda chimico-farmaceutica Dialifluids e ai referenti provinciali delle organizzazione sindacali CGIL, CISL e UIL e Confindustria.

 “L’ottica condivisa da tutti gli interlocutori è quella di intervenire a sostegno dell’insediamento e dei lavoratori in un fase in cui è ancora possibile prevenire ogni criticità- ha detto a margine dell’incontro Enrico Di Giuseppantonio -  tutto questo è possibile puntando sulla diversificazione della produzione e la riconversione al biomedicale attraverso un piano industriale sostenibile messo a punto dall’azienda. Parliamo di uno stabilimento sano, altamente qualificato, dotato di impianti nuovi e moderni in un mercato ancora appetibile che dà occupazione a 120 lavoratori prevalentemente giovani che raggiungono le 150 unità se consideriamo l’indotto: una forza lavoro specializzata su cui vale la pena investire”.

Il presidente della Provincia, sulla scia della richiesta di incontro già avanzata dalle organizzazioni sindacali, chiederà l’apertura di un tavolo istituzionale al Ministero dello Sviluppo Economico.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dialifluids: prevenire la crisi con investimenti a favore dello stabilimento di Canosa Sannita

ChietiToday è in caricamento