rotate-mobile
Economia San Giovanni Teatino

Dalla manifattura additiva alla realtà aumentata, dai robot collaborativi alle cellule robotiche: ecco il Demonstration Center [FOTO]

Imprese e istituzioni visitano il centro situato a San Giovanni Teatino

Dalla manifattura additiva alla realtà aumentata, dai robot collaborativi alle cellule robotiche: queste le tecnologie esposte al Demonstration Center, che si è aperto oggi ai rappresentanti di grandi imprese abruzzesi e a quelli del mondo della politica e delle istituzioni. Nella sede di Fameccanica - gruppo internazionale specializzato in Factory Automation e parte di Angelini Industries - oggi si è svolta la prima visita delle istituzioni e dei rappresentanti del tessuto produttivo organizzata da Confindustria Chieti-Pescara.

Il centro ospita dispositivi dei maggiori players internazionali di Industria 4.0 come Abb, Kuka, Roboze, Fortek, Dassault Systemes, Fraunhofer.

“Il futuro delle nostre realtà imprenditoriali e industriali passa necessariamente attraverso la ricerca e la costante innovazione dei sistemi di produzione al fine di essere competitivi a livello mondiale – ha sottolineato il presidente del Consiglio della Regione Abruzzo Lorenzo Sospiri – e aver insediato direttamente nel nostro territorio un punto di riferimento, una cabina di regia strutturata capace di intercettare know how innovativi e buone pratiche è segno di lungimiranza oltre che di consapevolezza”.

“Questo centro sicuramente è un punto di riferimento per tutto quanto il territorio e per le attività economiche che lo popolano sul fronte dell’innovazione tecnologica - così il sindaco Diego Ferrara e gli assessori alle Attività produttive e al Commercio Paolo De Cesare e Manuel Pantalone - Il processo di modernizzazione è di certo un passaggio essenziale per il futuro e la competitività delle nostre imprese, specie se si riesce a  trovare la migliore combinazione fra il valore della tecnologia e quello del lavoro umano, altrettanto essenziale per la crescita dei nostri territori”.

Per Silvano Pagliuca, presidente Confindustria Chieti Pescara: “L’Abruzzo potrà vincere la sfida della competitività solo grazie alla messa a terra della trasformazione digitale. Sono davvero contento della favorevole accoglienza che gli imprenditori del territorio e i vertici delle istituzioni hanno dimostrato per questo incubatore di idee. Solo insieme potremo realizzare il futuro di progresso e benessere che tutti noi come abruzzesi meritiamo. Abbiamo bisogno di mettere a sistema gli strumenti della politica con la capacità creativa e di pianificare gli investimenti di chi fa impresa. In questo il pieno appoggio ricevuto oggi dai partecipanti all’incontro costituisce un punto di partenza fondamentale su cui lavorare. Mi piace ricordare infatti che la funzione primaria del D.C. è creare rete: la partecipazione di importanti players permette di creare un canale di collaborazione privilegiato tra imprese locali e aziende partners, pubblico e privato, ricerca applicata e accademia. Sono certo che i primi risultati non si faranno attendere: rivolgo il mio appello alla sensibilità delle istituzioni che sono certo non mancheranno di sostenerlo affiancando così concretamente il mondo dell’impresa”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dalla manifattura additiva alla realtà aumentata, dai robot collaborativi alle cellule robotiche: ecco il Demonstration Center [FOTO]

ChietiToday è in caricamento