Domenica, 17 Ottobre 2021
Economia

La pasta Delverde conquista il Mediterraneo: formazione tutta “abruzzese” per gli chef internazionali

Iberostar, la prestigiosa catena di Hotel & Resorts, che già ad oggi serve pasta Delverde nella gran parte delle sue strutture, ha richiesto la collaborazione del pastificio per il suo annuale incontro di formazione riservato a tutti gli chef del gruppo

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ChietiToday

La pasta Delverde conquista Iberostar.

La prestigiosa catena di Hotel & Resorts, con oltre 100 hotel a 4 e 5 stelle nelle principali località turistiche di Spagna, Mediterraneo e Caraibi, che già ad oggi serve pasta Delverde nella gran parte delle sue strutture europee, ha infatti richiesto la collaborazione del pastificio per il suo annuale incontro di formazione riservato a tutti gli chef del gruppo.

L’appuntamento ha avuto luogo nei giorni scorsi, a Tenerife, ed ha visto la partecipazione dello chef stellato Peppino Tinari del ristorante Villa Maiella, coinvolto dal pastificio con il compito di illustrare ai suoi colleghi i segreti della più corretta gestione di una pasta di qualità premium - dalla conservazione, alla cottura, dalla mise en place ad alcune nozioni base sui condimenti più richiesti all’estero – nell’ambito di un’ampia “lezione” che ha previsto anche la realizzazione “dal vivo” di varie ricette a base di pasta Delverde.

Materia prima e professionalità abruzzese, entrambe di altissimo livello, sono state quindi al centro dell’attenzione dei numerosi chef provenienti da Spagna, Grecia, Tunisia, Marocco, Croazia e Turchia che hanno dimostrato notevole interesse per gli argomenti trattati.

Entusiasta anche il management Iberostar che ha già richiesto a Delverde di gestire ulteriori analoghe iniziative.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La pasta Delverde conquista il Mediterraneo: formazione tutta “abruzzese” per gli chef internazionali

ChietiToday è in caricamento