menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Decreto liquidità: centinaia di domande arrivate in poche ore negli uffici di Confesercenti

Tutti gli sportelli operativi per assistere le imprese abruzzesi nella presentazione delle domande per accedere alle linee di finanziamento garantite dallo Stato

Sono centinaia le domande giunte in poche ore negli uffici Confesercenti per assistere le imprese abruzzesi nella presentazione delle domande per accedere alle linee di finanziamento garantite dallo Stato. In attesa delle disposizioni del Fondo e delle banche, moltissime aziende in tutta la regione hanno infatti già iniziato a chiedere alla Confesercenti di assisterle.

Tre le linee di finanzamento previste: fino a 25.000, oltre 25.000 e le operazioni di rinegoziazione.

"Grazie alla sinergia con la società controllata Garantiamonoi.it infatti gli uffici Confesercenti sono in grado di essere già operativi, in convenzione con la quasi totalità degli istituti bancari operanti in Abruzzo, sia per assistere le imprese nell’accesso alla garanzia diretta del Fondo centrale di Garanzia dello Stato, sia per affiancare le più qualificate garanzie consortili" fanno sapere dal polo Confesercenti al Theate center.

Gli sportelli Confesercenti sono operativi nelle città di Pescara (0854313264, info@confesercentipe.it), Chieti (0871401144, chieti@confesercentich.it), Teramo (0861410342, teramo@confesercentite.it), L’Aquila (086265994, info@cooperfidi-Abruzzo.it), Avezzano (086322764, avezzano@confesercentiabruzzo.it), Lanciano (0872711924, cat@confesercentich.it), Vasto (087359158, vasto@confesercentich.it), San Salvo (0873342420, vasto@confesercentich.it), Tortoreto / Pineto (0861788653, tortoreto@confesercentite.it) e sulla piattaforma www.garantiamonoi.it. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È scomparso a 30 anni l'imprenditore della movida Ivan Vaccaro

Attualità

“Mio padre chiamato per il vaccino un mese dopo il decesso”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento