rotate-mobile
Mercoledì, 28 Settembre 2022
Economia

Decreto Aiuti ter, soddisfatta la Cia Abruzzo: "Accolte le richieste"

Il decreto prevede l’estensione della riduzione dei costi del gasolio per le imprese della pesca e agricole, anche a fabbricati e serre, fino alla fine dell’anno

Soddisfazione da parte di Cia-Agricoltori Italiani Abruzzo a seguito dell’approvazione dal Governo del decreto aiuti Ter, misure di interesse per il settore agricolo più volte sollecitate all’esecutivo dalla Confederazione. 
Il decreto prevede l’estensione della riduzione dei costi del gasolio per le imprese della pesca e agricole, anche a fabbricati e serre,  fino alla fine dell’anno,  insieme al credito di imposta per i costi energetici e del gas ai quali accedono anche le imprese agricole,  rispettivamente per il 30% e il 40% della spesa sostenuta.

"Si tratta di un passaggio importante che aiuta un settore penalizzato e che sta lavorando a bilancio zero se non negativo, stretto tra rincari delle materie prime - commenta il presidente Cia Abruzzo, Nicola Sichetti- è un primo passo verso le richieste delle aziende per le quali ci siamo battuti affinché venissero accolte e garantire continuità del processo produttivo nella filiera agroalimentare”.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Decreto Aiuti ter, soddisfatta la Cia Abruzzo: "Accolte le richieste"

ChietiToday è in caricamento