menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dante Alighieri: negli uffici postali di Chieti, Vasto e Lanciano un cartolina filatelica a 700 anni dalla morte

Nel chietino l’azienda ho sostenuto i comuni di Monteodorisio e Civitella Messer Raimondo, con iniziative legate alla figura del Sommo Poeta 

Poste italiane realizza una cartolina filatelica per i 700 anni dalla morte di Dante Alighieri: sarà disponibile negli uffici postali di Chieti Centro (via Spaventa), Lanciano (via Guido Rosato) e Vasto (via Giulio Cesare) da giovedì 25 marzo per il Dantedì, la giornata nazionale dedicata a Dante Alighieri, che gli studiosi riconoscono come inizio del viaggio nell’aldilà della Divina Commedia. 

Tra le altre iniziative per celebrare l’importante anniversario, Poste Italiane ha selezionato 70 piccoli comuni – tra quanti avevano richiesto un sostegno – che a diverso titolo sono collegati alle vicende artistiche e alla vita di Dante Alighieri. Nel Chietino l'azienda ha sostenuto i progetti dei comuni di Monteodorisio e Civitella Messer Raimondo.  

La partecipazione di Poste Italiane alle iniziative per l’anniversario della scomparsa dell’Alighieri è parte del programma presentato in occasione del secondo incontro con i sindaci d’Italia, nel corso del quale l’amministratore delegato Matteo Del Fante aveva preannunciato le nuove iniziative dedicate alle realtà locali con meno di 5.000 abitanti per rinnovare il dialogo diretto e permanente sulle esigenze specifiche del territorio. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È scomparso a 30 anni l'imprenditore della movida Ivan Vaccaro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento