La Cultural cloud di Lanciano finalista al premio nazionale “Mirabilia Top of the PID 2020

Capitanata da un team di giovani architetti e designer, persegue l’obiettivo di portare la cultura in ogni angolo del mondo

C'è anche un'azienda della provincia di Chieti tra gli 11 finalisti candidati al premio nazionale "Mirabilia Top of the PID 2020”. 

È la lancianese Cultural Cloud, capitanata da un team di giovani architetti e designer e persegue l’obiettivo di portare la cultura in ogni angolo del mondo. La premiazione dei 3 vincitori avverrà a Caserta in primavera

Nata come spinoff di Archquadro Associati e di Susanna Ferrini n!studio, il gruppo con Tianyu, Eawe Project, Valerio de Divitiis è stato premiato, quest’anno, in Cina al National Museum Top Ten Exhibition Awards con l’Oscar internazionale della cooperazione culturale 2020 per la mostra Mortali Immortali – I tesori del Sichuan nell’antica Cina presso il Museo dei Mercati di Traiano di Roma.

Precedentemente lo stesso gruppo ha partecipato a importanti mostre all’estero (Italia, Cina, America), con progetti di allestimenti grafici e multimediali dedicati a Pompei, Paestum e alla cultura antica del Mediterraneo.

Ora, questo nuovo riconoscimento che valorizza la  mission aziendale di portare la cultura in ogni angolo del pianeta attraverso tecnologie immersive e multimediali e connettere eccellenze culturali, prodotti e brand in ogni luogo fisico.

Spiega Laura Crognale, presidente di Cultural Cloud: “In questo momento storico dove ci si chiede di aumentare le distanze fisiche tra le persone, la società Cultural Cloud ha avviato un progetto di fluidicazione della cultura internazionale attraverso la tecnologia, pensando che tutti i piccoli centri museali possano riconnettere la cultura diffondendo progetti culturali di interesse internazionale in tempo reale con l'ausilio di dispositivi “smart”olografici e multimediali da noi prototipati. Questa prefigurazione di 'Smart culture' darebbe l'opportunità di applicare una nuova strategia di resilienza culturale necessaria anche a contrastare lo spopolamento dei piccoli centri urbani e a generare nuovi percorsi turistico-culturali". 

La risposta al bando “Mirabilia Top of the PID 2020” è stata molto incoraggiante: tra le 40 proposte arrivate ne sono state selezionate 11, in rappresentanza dei territori di 7 regioni italiane e di 9 Camere di commercio (tra cui quella di Chieti Pescara), a dimostrazione di come l'innovazione tecnologica sia ormai un elemento diffuso e competitivo in tutta Italia.

Gennaro Strever, presidente Camera di Commercio Chieti Pescara, commenta: “Siamo molto soddisfatti di questo risultato che testimonia un nuovo impulso produttivo del nostro territorio sempre più orientato all’innovazione. Il nostro impegno per il 2020 si concluderà, tra l’altro, con una rappresentanza dell’Abruzzo al PNI – Premio Nazionale per l’Innovazione, in programma all’Alma Mater - Università di Bologna, il 26 e 27 novembre, grazie all’iniziativa Start Cup, di cui siamo promotori, volta a selezionare l’olimpo dell’innovazione abruzzese”.

Le finaliste del premio “Mirabilia Top of the Pid” verranno invitate alla prossima Borsa del Turismo Culturale di Mirabilia, nella primavera del 2021, alla Reggia di Caserta. In quella occasione verrà definito il podio, con la prima classificata che sarà premiata con un assegno di 3.000 euro, la seconda con un soggiorno di una settimana per due persone e la terza con un soggiorno di un weekend per due persone, all'interno di uno dei territori Mirabilia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Presunti favori dai vigili": il nome di Marsilio nella puntata di Report, ma il presidente respinge le accuse

  • La provincia di Chieti si spopola: Ortona e Lanciano perdono più abitanti

  • Il Wwf conferma: "Lupi avvistati e fotografati nella periferia di Chieti"

  • Test sierologici in tutte le farmacie abruzzesi: si inizia da studenti e loro familiari

  • La migliore pizzeria delivery di Chieti è Fermenta: il punto di vista del titolare Luca Cornacchia

  • Tragico incidente nella rimessa di casa: muore schiacciato dall'escavatore

Torna su
ChietiToday è in caricamento