rotate-mobile
Economia

La Costa dei Trabocchi e la vacanza attiva: protagonisti gli operatori locali

È l'obiettivo dell’iniziativa di Gal Costa dei Trabocchi e Cna Abruzzo, in programma lunedì 10 ottobre, alla Torre vinaria della Cantina Frentana, a Rocca San Giovanni

Costruire un pacchetto di esperienze di turismo attivo per promuovere il territorio della provincia di Chieti, dalla costa alla collina, utilizzando il grande valore aggiunto costituito dalla Costa dei Trabocchi.

Questo l’obiettivo dell’iniziativa rivolta agli operatori turistici dal Gruppo di Azione Locale (Gal) della Costa dei Trabocchi e da Cna Abruzzo, in programma lunedì prossimo, 10 ottobre, alla Torre vinaria della Cantina Frentana, in contrada Perazza 32 a Rocca San Giovanni, con inizio alle 17,30.

Il progetto, che si chiama appunto “Costa dei Trabocchi Active”, prevede un ruolo attivo e propositivo da parte degli operatori locali, invitati a presentare pacchetti nel corso dell’evento e chiamati così ad assumere un ruolo da protagonisti, in modo da dar vita a una vera e propria filiera. All’appuntamento in programma alla Torre vinaria prenderanno parte, per il Gal, il presidente Roberto Di Vincenzo, il direttore Carlo Ricci; l’animatore Giuseppe Di Biase.

Per la Cna ci saranno invece, con il direttore regionale Graziano Di Costanzo, anche presidente e responsabile di Cna Turismo Abruzzo, Claudio Di Dionisio e Gabriele Marchese.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Costa dei Trabocchi e la vacanza attiva: protagonisti gli operatori locali

ChietiToday è in caricamento