Dalla violenza subita al riscatto con il lavoro: le donne protagoniste del Progetto Eva

Mercoledì la presentazione del progetto, che associa anche enti locali e associazioni d’impresa

 Ideare e realizzare interventi innovativi per favorire l’autonomia delle donne con vissuti di violenza per mezzo dei percorsi agevolati di inserimento lavorativo. È la sintesi del “Progetto EVA”, che sarà presentato mercoledì 27 novembre prossimo, a Chieti, nella sala conferenze della Cna, in via Valera, con inizio alle 15.30.

"Vogliamo costruire, con i diversi partner del Progetto – illustra Letizia Scastiglia (foto), direttore della Cna di Chieti – un vero e proprio network che coinvolga istituzioni locali, imprese ed associazioni di categoria, con l’obiettivo di creare percorsi lavorativi specifici e originali indirizzati proprio alle donne vittime di violenze. Puntiamo a costituire un vero e proprio marchio, “Impresa Amica” che sarà attribuito alle aziende aderenti".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nutrito il programma di interventi previsto dal seminario di mercoledì prossimo. Sono infatti previsti i contributi del sindaco di Chieti, Umberto Di Primio, dell’assessore alle Politiche sociali e Pari opportunità, Emilia De Matteo, del sindaco di Guardiagrele, Simone Dal Pozzo, della coordinatrice del progetto per le due amministrazioni locali, Marialaura Di Loreto, della stessa Scastiglia, della presidente di Confcommercio, Marisa Tiberio, della psicologa Elvira Pace. Interventi che saranno integrati dalle testimonianze di giovani donne inserite nei progetti lavorativi messi a punto dal Centro Antiviolenza Alpha del Comune di Chieti, che del Progetto EVA è partner.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fibromialgia: finalmente l'Abruzzo definisce le linee guida per diagnosi e trattamento

  • Un male si è portato via il tenente Nicola Di Biase, aveva solo 27 anni

  • Schianto frontale nella notte: muore un giovane di 22 anni, ferita una donna [FOTO]

  • Il teatro piange Maria Grazia Montante, regina della compagnia I Marrucini

  • Ascanio Celestini, Lino Guanciale e gli Avion Travel: estate di grandi nomi a Guardiagrele

  • “Morti aspettando la cassa integrazione”: necrologi shock di CasaPound davanti alla sede Inps

Torna su
ChietiToday è in caricamento