menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Università d'Annunzio: accordo tra il Dipartimento di Lettere e i Comuni della Valle Peligna

Sottoscritto dal professor Trinchese, punta alla valorizzazione dell’intera area attraverso l'avvio della ricerca storico-documentaria e concretizzerà l'istituzione di una borsa di ricerca per laureandi

E' stato siglato un protocollo d'intesa tra il DILASS (Dipartimento di Lettere, Arti e Scienze Sociali) dell’Università degli Studi “Gabriele d’Annunzio” di Chieti-Pescara e i Comuni della Valle Peligna con capofila il Comune di Prezza. L’accordo punta alla valorizzazione dell’intera area peligna attraverso l'avvio della ricerca storico-documentaria, facendo emergere figure e momenti del Medioevo abruzzese. Inoltre prelude all'avvio di attività culturali comuni che coinvolgerà studiosi di settore dell’ Ateneo e concretizzerà la prospettiva della istituzione di una borsa di ricerca per laureandi della “d'Annunzio” con il sostegno dei Comuni interessati all'iniziativa.

Il protocollo d’intesa è stato sottoscritto a Prezza dal professor Stefano Trinchese, Pro Rettore con delega ai rapporti con Enti e Organismi culturali nazionali e regionali nonché Direttore del DILASS, insieme ai Sindaci dei Comuni dell'area: per il Comune di Prezza, il Sindaco Marianna Scoccia, per Castiglione a Casauria, Gianluca Chiola, per Tocco a Casauria, Riziero Zaccagnini, per Popoli, Concezio Galli. Potrà essere esteso agli altri Comuni della Val Pescara che hanno già manifestato il loro interesse. A margine della cerimonia della firma è stata presentato uno spettacolo in costume che ha rievocato alcuni episodi della cultura medievale dell'area sulmonese.

Nel suo intervento il professor Trinchese ha auspicato “l'estensione dell'accordo a tutta l'area pescarese-sulmontina. Esso è il punto di partenza per l'apertura di intese anche alle altre aree scientifiche e didattiche della d'Annunzio, questo - ha precisato Trinchese -  allo scopo sia di approfondire meglio i temi della ricerca anche su diversa scala metodologica sia di far conoscere al territorio l'intera proposta didattica e di ricerca dell’università Gabriele d'Annunzio”.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Scende l'Rt e Marsilio è fiducioso: "L'Abruzzo non sarà tutto rosso"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento