menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

All'università si parla del Samudaripen, il genocidio nazifascista di rom e sinti

Il 4 e 5 ottobre a Chieti e Lanciano gli eventi dedicati alla cultura rom, inaugura il primo grande monumento d'Italia al Samudaripen

Tre eventi dedicati alla cultura rom il 4 e 5 ottobre promossi dall'Unar-Presidenza del Consiglio dei Ministri, Comune di Lanciano, Comune di Laterza, l'università D'Annunzio, l'Anpi di Lanciano, l'Associazione Them Romanò Onlus con sede nazionale a Lanciano e l'Ucei.

Il 4 ottobre alle ore 10 il concerto dell'Alexian Group aprirà il convegno internazionale sul Samudaripen (genocidio nazifascista) dei Rom e Sinti all'auditorium dell'Università D'Annunzio di Chieti.

Qui si incontreranno professori rom di diverse università d'Europa e professori italiani e sarà stilato un documento ufficiale sul Samudaripen, firmato da tutte le personalità presenti e invitate.

La sera alle ore 21 al teatro Fenaroli di Lanciano si celebrerà la 25esima edizione della cerimonia di premiazione del Concorso Artistico Internazionale Amico Rom. Il vincitore assoluto è il rom croato Veljko Kajtazi di Zagabria, artista e attivista per i diritti dei rom, nonchè membro del Parlamento della Repubblica croata.

Il 5 ottobre invece, alle ore 11, sarà inaugurata a Lanciano, al Parco delle Memorie il primo grande monumento italiano al Samudaripen dei Rom e Sinti. L'opera è stata realizzata in pietra della Maiella dallo scultore Tonino Santeusanio di Crecchio. Parteciperanno Luigi Manconi, Moni Ovadia e Gad Lerner.

Sul monumento campeggerà la poesia 'Auschwitz' di Santino Spinelli, la stessa che è posta sul Roma Memorial di Berlino che l'artista lancianese ha inaugurato il 24 ottobre 2010 con la cancelliera tedesca Angela Merkel e il presidente della Repubblica tedesca. Dopo la celebrazione ci sarà la firma del gemellaggio fra le città di Lanciano e Laterza di cui Alexian Santino Spinelli è cittadino onorario.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento