rotate-mobile
Martedì, 28 Maggio 2024
Corsi&Formazione Lanciano

In arrivo 160 tirocini per il bando Abruzzo Include 2 con le cooperative Praticabile e Ancora sociale

Le due cooperative lancianesi attiveranno 160 tirocini tra extracurriculari, Tina e tirocini psichiatrici con il bando Abruzzo Include 2 che coinvolgerà gli enti d’ambito frentano ed ortonese

“Tre giorni intensi, di incontri, confronti, visite di scolaresche. Una esperienza positiva che ci consente di aprirci al territorio ed annunciare i nuovi progetti sui quali stiamo lavorando”. Lo dichiara Maria Di Camillo, presidente della cooperativa Praticabile e vice presidente dell’Ancora Sociale a conclusione di Progress, la fiera del lavoro, del sociale e della formazione che si è svolta a Lanciano.

“In queste giornate ci sono stati bellissimi incontri, nel nostro stand abbiamo raccontato le nostre attività e la bella esperienza del progetto Bike to coast for everyone, voluto dalla Regione Abruzzo e dalla presidenza del Consiglio dei ministri per agevolare l'accessibilità alla ciclovia adriatica, per il quale sono stati impegnati i nostri operatori e tirocinanti nei comuni di Ortona, Fossacesia, Torino di Sangro, San Vito Chietino, Rocca San Giovanni e Tollo, dove il progetto è ancora attivo. Con Bike to coast for everyone abbiamo avuto 18 tirocinanti favorendo l’inclusione lavorativa di persone svantaggiate. Ora stiamo lavorando su Abruzzo Include 2 che coinvolgerà gli enti d’ambito frentano ed ortonese. A breve uscirà l’avviso che consentirà alle persone interessate di fare domanda. Attiveremo 160 tirocini tra extracurriculari, Tina e tirocini psichiatrici".

La cooperativa Praticabile è una cooperativa di tipo B che si occupa di inserimento lavorativo ed inclusione attiva, mentre l’Ancora Sociale è cooperativa di tipo A e si occupa di servizi socio-assistenziali e socio-educativi.

“Siamo due realtà che operano soprattutto in provincia di Chieti. Tutti i soci-lavoratori si ispirano a quelli che sono i pilastri della nostra mission, l’impegno e la professionalità, l’attenzione verso le fasce deboli, la mutualità – spiega Di Camillo - Con gli enti con i quali collaboriamo si instaura un rapporto di fiducia e di collaborazione condividendo progetti nell’interesse della comunità. Durante la fiera Progress abbiamo fatto numerosi colloqui e risposto a tanti giovani interessati al mondo della cooperazione. Una fiera in cui, sin dall’inizio, abbiamo creduto. Tra l’altro la nostra cooperativa lavora all’interno della struttura fieristica occupandosi di sanificazione sia degli uffici che dei padiglioni. Abbiamo incontrato gli studenti dei licei di Lanciano, di Ortona, degli istituti professionali con indirizzo socio sanitario. Ci hanno chiesto come funziona il mondo della cooperazione, cosa sono i soci- lavoratori e quali sono le figure maggiormente richieste nel mondo del lavoro”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In arrivo 160 tirocini per il bando Abruzzo Include 2 con le cooperative Praticabile e Ancora sociale

ChietiToday è in caricamento