Sabato, 16 Ottobre 2021
Corsi&Formazione

Tabagismo, rischi e prevenzione al convegno del Kiwanis

Salute e società è il titolo del convegno organizzato dal Kiwanis Club Professional Chieti Theate tenutosi al Circolo degli Amici

Salute e società è il titolo del convegno organizzato dal Kiwanis Club Professional Chieti Theate tenutosi al Circolo degli Amici. 

Tra i relatori, oltre al presidente del Kiwanis Professional Chieti Theate, l'imprenditore Manuel Pantalone, il presidente della V Commisione Sanità della Regione Abruzzo Mario Olivieri, la dott.ssa Adele Di Gioia della chirurgia toracica della ASL di Pescara e l'assessore alle politiche sociali del Comune di Chieti Emilia De Matteo. Presenti il Luogotenente Governatore della undicesima divisione del Kiwanis Modesto Lanci e la Kiar del Kiwanis Distretto Italia-San Marino Angela Catalano.

Il tabagismo è un fenomeno purtroppo in costante crescita e questo incontro ha rappresentato l'occasione per riaffermare elementi di prevenzione indispensabili per fare cultura tra i minori illustrando le tremende conseguenze che il fumo comporta con il proliferare di molteplici patologie. "È davvero inaccettabile che ai nostri giorni, malgrado una corretta e puntuale informazione e una ferma conoscenza delle ripercussione sulla salute, il fumo rappresenti ancora un fenomeno così largamente diffuso - afferma il presidente Pantalone che poi prosegue - l'azione che con il convegno odierno ci prefiggiamo è sopratutto quella di implementare un flusso informativo  in grado di consentire ai minori di approcciare con la necessaria maturità alla materia".

La dottoressa Di Gioia, che ha portato i saluti del prof. Lococo direttore del dipartimento chirurgico della ASL di Pescara, attraverso una dettagliata relazione ha illustrato alcuni casi clinici che certificano le tremende conseguenze che il fumo comporta a livello polmonare ma anche dal punto di vista cardiovascolare. Il presidente Olivieri e l'assessore De Matteo hanno invece spiegato il ruolo che possono giocare le istituzioni relativamente alla prevenzione ma anche gli aspetti che a livello regionale possono portare ad un’implementazione organica e funzionale della sanità che dovrebbe erogare un servizio ancor più efficiente pur all’interno di un processo di ottimizzazione dei costi. Il convegno è stato aperto dai saluti del Presidente del Circolo degli Amici Paolo De Cesare e del segretario del sodalizio Livio Di Bartolomeo ed ha visto anche la partecipazione del referente dell’associazione Città Unite Manlio Madrigale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tabagismo, rischi e prevenzione al convegno del Kiwanis

ChietiToday è in caricamento