Corsi&Formazione

Settimana del cervello: all'Ud'A seminari e olimpiadi delle neuroscienze

Nella sala convegni del CeSI-MeT si terranno le selezioni regionali delle Olimpiadi delle Neuroscienze 2018. In settimana incotnri con gli alunni delle scuole per scoprire i segreti del cervello

In occasione della “Settimana del Cervello”, manifestazione internazionale con lo scopo di divulgare la ricerca nel campo delle Neuroscienze, il Dipartimento di Neuroscienze, Imaging e Scienze Cliniche dell’università d’Annunzio ha organizzato diverse attività dal 12 al 18 marzo.

Tra queste, incontri con gli alunni di alcune scuole primarie del territorio per “giocare” con i bambini su come il cervello interpreta la realtà che ci circonda e visite guidate per gli studenti delle scuole superiori presso i laboratori del CeSI-MeT per illustrare lo stato attuale della ricerca scientifica nelle Neuroscienze.

In questo ambito si inserisce anche un ciclo di seminari dal titolo “Verso un nuovo Paleolitico?”, tenuto dal professorAndrea Pitasi e rivolto a studenti, dottorandi, assegnisti e al personale interessato per discutere di fenomeni sociali quali ad esempio la Brexit, i populismi, le dinamiche comportamentali in campagna elettorale, la formazione delle elite, mettendoli in relazione a quella parte del cervello che, di volta in volta, si utilizza in maniera preponderante, dimostrando che, in alcuni comportamenti, l'uomo di oggi non è tanto diverso dall'uomo del Paleolitico.

Nella giornata di sabato 17 marzo, si terranno le selezioni regionali delle Olimpiadi delle Neuroscienze 2018. Le selezioni saranno ospitate nella sala convegni del CeSI-MeT e saranno coordinate dalla prof.ssa Mariggiò e dal dott. Guarnieri del Dipartimento di Neuroscienze, Imaging e Scienze Cliniche. In queste competizioni regionali si confronteranno i primi cinque studenti classificati nelle prove locali svoltesi presso: il Liceo Classico “Gabriele d’Annunzio” e lo Scientifico “Leonardo Da Vinci” il “Galileo Galilei” di Pescara, il Liceo Scientifico “Enrico Fermi” di Sulmona (Aq), il Liceo Scientifico “Marie Curie” di Giulianova (Tw), l’Istituto Superiore “Alessandro Volta” di Francavilla al Mare, l’Istituto Superiore “Acciuioli-Einaudi” di Ortona e il Liceo Scientifico “Andrea Bafile” dell’Aquila. I primi tre classificati nella selezione regionale parteciperanno alle finali nazionali del 4 e 5 maggio 2018 presso l’Istituto di Scienze Neurologiche del CNR di Catania.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Settimana del cervello: all'Ud'A seminari e olimpiadi delle neuroscienze

ChietiToday è in caricamento