Nelle scuole di Chieti e provincia arriva il nuovo progetto didattico BIC

I piccoli studenti delle scuole dell’infanzia e primarie dovranno scovare e correggere i divertenti errori presenti nel racconto “Una giornata in fattoria”

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ChietiToday

Quanto sarebbe bello per una volta poter correggere gli errori degli altri?

Per questo BIC®, leader mondiale nei prodotti di scrittura, arriva anche nelle scuole di Chieti con il nuovo progetto didattico che inviterà i piccoli studenti delle scuole dell’infanzia e primarie di tutta Italia a scovare e correggere i divertenti errori presenti nel racconto “Una giornata in fattoria”.

A Chieti è coinvolta la scuola pimaria S. Andrea assime ead altri sei istituti cdella provincia.

Una volta terminata la fase di lettura e correzione in classe, i bambini dovranno, in piena libertà, cimentarsi in un disegno ispirato al racconto letto. Sarà poi una Commissione di esperti interna a BIC® a selezionare entro Maggio 2017 i 24 Istituti vincitori, premiandoli con una fornitura di prodotti di supporto didattico della gamma BIC® Kids e la possibilità di trascorrere una splendida giornata tutti insieme in uno dei 1700 parchi del circuito MondoParchi.

Ma non è tutto. Alle insegnanti BIC® dedica la nuova sezione speciale (insegnanti.bickids.it) all’interno della piattaforma www.bickids.it in cui troveranno tante news e curiosità dedicate al mondo della scuola oltre a numerose attività didattiche ed esercizi da proporre in classe.

Con questo progetto BIC® conferma l’importanza della scrittura a mano nello sviluppo di numerose facoltà cognitive dei più piccoli: un percorso complesso che deve essere accompagnato da metodi e strumenti adatti come la nuova cancellabile BIC® per imparare senza farsi scoraggiare dagli errori.

I più letti
Torna su
ChietiToday è in caricamento