Corsi&Formazione Corso Trento e Trieste

A Lanciano nasce l’Istituto Tecnico Superiore per la Meccanica

Nasce una delle scuole speciali di tecnologia in meccanica promosse dal Miur. Iscrizioni aperte e gratuite fino al 31 ottobre, previste 800 ore in azienda

La Fondazione di Partecipazione Istituto Tecnico Superiore “Nuove tecnologie per il made in Italy Sistema meccanica” ha presentato stamane in Provincia il primo corso post-diploma di “Tecnico superiore per l’innovazione di processi e prodotti meccanici”, che si svolgerà a Lanciano a partire da febbraio 2012. Il programma si propone di incrementare le competenze e migliorare la diffusione delle conoscenze nei settori dell’automotive e del metalmeccanico, alla luce del fatto che 25000 dei 30000 addetti in Abruzzo sono localizzati in Provincia di Chieti.

L’ITS “Nuove tecnologie per il made in Italy Sistema meccanica” è nato a luglio 2010 e rappresenta uno degli 11 progetti pilota a livello nazionale di “scuole speciali di tecnologia” in meccanica promosse e finanziate dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca Scientifica.

IL CORSO  E’ rivolto a 25 allievi (20 titolari e 5 uditori) diplomati di scuola media superiore, preferibilmente di tipo tecnico o professionale, in possesso di buone conoscenze tecniche, informatiche e linguistiche. Ha una durata biennale divisa in 4 semestri per 1800 ore complessive. E’ fortemente professionalizzante in quanto prevede 1000 ore di attività didattiche in aula e in laboratori e 800 ore di project-work e stage presso le aziende che partecipano al progetto ( Walter Tosto, Denso, Sevel-Fiat, Imm, Gruppo Oma eccetera). Al termine del biennio viene rilasciato un diploma statale riconosciuto a livello nazionale ed europeo, che è anche titolo per l’accesso ai concorsi pubblici e dà diritto al riconoscimento di Crediti Formativi  Universitari. Il corso è completamente gratuito, vi si accede dopo il superamento di una prova selettiva. Il termine ultimo per le iscrizioni è il 31 ottobre 2011 (informazioni su www.innovazioneautomotive.eu).

La presenza diretta dello studente in azienda sin dall'inizio delle attività consente di avviare un rapporto di collaborazione che può proseguire in un rapporto di lavoro ed è vista nell’ottica di un risanamento della crisi che sta coinvolgendo  alcune imprese del settore, soprattutto a causa della carenza di del livello di competenze.

A presentare l’ITS, c’erano i rappresentanti degli enti e delle scuole era presentanti d’impresa fondatori: il Presidente della Provincia di Chieti Enrico Di Giussepantonio, il Presidente della Fondazione Silvio Di Lorenzo, l’Assessore all’Istruzione Abruzzo Paolo Gatti, l’Assessore all’Istruzione della Provincia di Chieti Mauro Petrucci, il Sindaco di Lanciano Mario Pupillo, il Dirigente della scuola capofila ITIS “Da Vinci” di Lanciano Gianni Orecchioni, il Dirigente Scolastico dell’IPSIA “Pomilio” di Chieti scalo Anna Maria Giusti.


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Lanciano nasce l’Istituto Tecnico Superiore per la Meccanica

ChietiToday è in caricamento