Corsi&Formazione Lanciano

"Un mondo in una città": incontro pubblico per la giornata mondiale del rifugiato

L'evento è organizzato dall'amministrazione comunale di Lanciano, in collaborazione con l'associazione Davide Orecchioni, che tra le altre cose ha attivato un corso di italiano per migranti

L'amministrazione comunale di Lanciano, in collaborazione con l'associazione Davide Orecchioni, in occasione della Giornata Mondiale del Rifugiato promossa dall'Onu per mercoledì 20 giugno, organizza l'incontro pubblico "Un mondo in una città", alle ore 18, nel Polo Museale Santo Spirito.

Dopo i saluti istituzionali e gli interventi del sindaco Mario Pupillo e dell'assessore alle Politiche Sociali Dora Bendotti, sarà dato ampio spazio al racconto per foto, testimonianze, immagini di un anno di attività della scuola Penny Wirton, promossa a Lanciano dall'associazione Davide Orecchioni, in collaborazione con gli istituti scolastici superiori Da Vinci e DeTitta-Fermi. Saranno presenti all'incontro gli operatori e gli ospiti del Cas di Villa Elce gestito dalla cooperativa Matrix.

A condurre il racconto di volontari e studenti della scuola Penny Wirton sarà la presidente dell'associazione Davide Orecchioni, Mariella Di Lallo. Saranno inoltre presentati i risultati del primo anno di insegnamento della lingua italiana ai migranti che hanno preso parte alle lezioni tenute da volontari e consegnati gli attestati di merito. Seguirà un momento conviviale nel giardino del Polo Museale con piccolo buffet. L'evento è aperto a tutti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Un mondo in una città": incontro pubblico per la giornata mondiale del rifugiato

ChietiToday è in caricamento