rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Corsi&Formazione

La due giorni teatina del ministero per le Politiche Giovanili: il programma completo al campus universitario

Al campus universitario di Chieti il Neet Working Tour per coinvolgere i giovani. Giovedì il concerto di Pierdavide Carone

Tappa all'università d'Annunzio di Chieti per il Neet Working Tour, l'iniziativa promossa dal Ministro per le politiche giovanili  giovedì 28 e venerdì 29 aprile, quando città tornerà la ministra Fabiana Dadone.

 Nel campus universitario, precisamente nell0area del parcheggio della Facoltà di Lettere, sarà allestito un villaggio dedicato ai giovani dove i partecipanti potranno seguire le diverse attività, ricevere informazioni e assistenza, e confrontarsi con le numerose realtà (istituzionali, commerciali e del terzo settore) che sostengono l’iniziativa. L'iniziativa, aperta e gratuita, è dedicata ai giovani inattivi di età compresa tra i 14 e i 35 anni che non studiano, non lavorano e non fanno formazione. A promuoverla il ministro per le Politiche giovanili, in collaborazione con l’Agenzia Nazionale per i Giovani, l’Agenzia Nazionale per le Politiche attive del lavoro, Carta Giovani Nazionale e in sinergia con gli assessorati a Politiche Giovanili, Sociali, Cultura e Sanità del Comune di Chieti e con le realtà del territorio.

“Il tour nelle città italiane ha lo scopo di raggiungere i giovani nella loro comfort zone - commenta il Ministro Fabiana Dadone - ingaggiarli, metterli a conoscenza dei progetti e delle iniziative che il Governo ha messo in atto. Vogliamo raccontare loro, che l’Italia è un Paese per giovani che offre ad ognuno la possibilità di realizzarsi”.

Chieti è l'unica tappa abruzzese del progetto.

“Siamo lieti di aprire le porte a questa importante iniziativa itinerante e tornare a fare della città un luogo di incontro e confronto istituzionale fra giovani e istituzioni – aggiunge il sindaco Diego Ferrara – Chieti, per la presenza dell’università e degli istituti formativi, accoglie ogni giorno migliaia di giovani, non solo del territorio, per questo abbiamo cercato di inserire nella nostra azione amministrativa attività in grado di dare risposte che una città come la nostra deve dare alle generazioni più giovani nate e cresciute qui e a quelle che da noi vengono a formarsi”.

Come illustrato dagli assessori alle Politiche Giovanili, Sociali, Cultura e Sanità Manuel Pantalone, Mara Maretti, Paolo De Cesare e Fabio Stella, "per due giorni i ragazzi si intratterranno negli stand con i diversi partner e potranno avere a disposizione consulenze individuali e/o presentazioni per piccoli gruppi, potranno fare un test per un orientamento consapevole al percorso di studi. Un esperto guiderà i ragazzi al test facendo scoprire le proprie soft skills, le attitudini, lo stile di lavoro e i propri punti di forza. Il test può aiutare i ragazzi a valutare i percorsi formativi e professionali più rispondenti alle proprie caratteristiche e sviluppare strategie di miglioramento e crescita personale. Il truck, inoltre, ospiterà la stazione radiofonica ANG In Radio, offrendo ai giovani presenti la possibilità di raccontarsi e a quanti seguono on line l’iniziativa di vivere e condividere l’esperienza.

Il programma completo:

Giovedì 28 aprile

Dalle ore 16 alle ore 19.30  Stand aperti

Ore 19 Auditorium del Rettorato: Concerto di Pierdavide Carone

Interventi iniziali della serata:

-           Pietro Diego Ferrara, Sindaco di Chieti

-           Paolo De Cesare, Vice Sindaco di Chieti e Assessore alla Cultura

-           Manuel Pantalone, Assessore Politiche giovanili Comune di Chieti

-           Mara Maretti, Assessore Politiche Sociali Comune di Chieti

-           Fabio Stella, Assessore Pari Opportunità Comune di Chieti

Partecipazione delle scuole superiori di Chieti e provincia tramite il coinvolgimento della Consulta provinciale degli studenti.

Partecipazione delle associazioni studentesche dell’Università degli Studi G. d’Annunzio.

Partecipazione delle Associazioni giovanili del territorio.

Partecipazione dei NEET individuati tramite i Cpi, Agenzie per il lavoro, ecc., oltre alla pubblicità sui social e i siti istituzionali

Venerdì 29 aprile

Dalle ore 10 alle ore 13  Stand aperti

Animazione da parte di Radio Teate on Air

Ore 11: Conferenza stampa con interventi di:

-           Fabiana Dadone, Ministro per le Politiche Giovanili

-           Sergio Caputi, Rettore Università degli Studi G. d’Annunzio

-           Daniela Torto, Deputato Camera dei Deputati

-           Gianluca Castaldi, Senatore della Repubblica

-           Pietro Quaresimale, Assessore Politiche Giovanili Regione Abruzzo

-           Pietro Diego Ferrara, Sindaco di Chieti

-           Manuel Pantalone, Assessore Politiche Giovanili Comune di Chieti

-           Mara Maretti, Assessore Politiche Sociali Comune di Chieti

-           Fabio Stella, Assessore Pari Opportunità Comune di Chieti

-           Maristella Fortunato, Dirigente Ufficio Scolastico Ambito Territoriale Chieti e Pescara

Domande degli studenti delle scuole superiori rivolte al Ministro.

Partecipazione di circa 500 studenti degli istituti secondari di secondo grado di Chieti: Liceo scientifico "Masci", IIS "Savoia", Magistrale "Gonzaga",ITCG "Galiani-De Sterlich", IIS "Pomilio", Liceo Classico "G.B Vico", Istituto d'Arte

L’ingresso e la partecipazione sono gratuiti.

Per avere accesso a tutte le attività, è necessario iscriversi compilando il seguente form (tranne le scuole sopra indicate che hanno già aderito):

https://forms.gle/XeosJwxDcrwhD6dTA

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La due giorni teatina del ministero per le Politiche Giovanili: il programma completo al campus universitario

ChietiToday è in caricamento