Malattie infiammatorie intestinali, congresso all'Università "d'Annunzio"

L'incontro si terrà il 23 novembre nell'aula grande del Casta (ex Cesi). Queste patologie croniche colpiscono crica 2000 abruzzesi

Il 23 Novembre si terrà a Chieti nell’Aula grande del Casta (ex Cesi) un congresso sulle Malattie infiammatorie croniche intestinali.

“Si tratta di una condizione che colpisce circa 2000 abruzzesi - dice Matteo Neri, Responsabile del Day hospital e del Centro per le malattie infiammatorie croniche intestinali di Chieti - che negli ultimi anni ha visto il miglioramento della efficacia delle cure mediche soprattutto grazie alla introduzione di nuovi farmaci ad elevata attività antinfiammatoria. Ciò non significa - spiega Neri - che i farmaci in uso da molti anni siano obsoleti, tanto che uno degli obiettivi dell’incontro è proprio identificare il corretto impiego di farmaci in uso da tempo, quelli di più recente introduzione inclusi i biosimilari e le prospettive future. Inoltre tali malattie sono gravate da rischi di natura neoplastica, infettiva e metabolica che verranno discussi in dettaglio” .

“Per affrontare questi temi - conclude Neri - avremo la possibilità di ascoltare alcuni tra i più eminenti esperti nazionali ed internazionali, e non mancheremo di sentire la voce dei pazienti, punti di riferimento importanti per definire gli obiettivi delle cure”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sant'Anna piange Pierluigi Orsini, oggi i funerali

  • Ferito da un colpo di fucile durante una battuta di caccia al cinghiale: è grave

  • Poste Italiane assume portalettere anche a Chieti e provincia

  • Lanciano in lutto per la scomparsa del dottor Brasile, morto durante l'escursione sulla Majella

  • Era originario di Lanciano uno dei due escursionisti morti sulla Majella

  • Incidente in A14: nove mezzi coinvolti, tratto chiuso tra Francavilla e Chieti

Torna su
ChietiToday è in caricamento