rotate-mobile
Mercoledì, 12 Giugno 2024
Corsi&Formazione Ortona

Istituto tecnico superiore per la mobilità sostenibile: presentati i nuovi corsi biennali

Il nuovo biennio vede l’avvio di due percorsi formativi

Sono stati presentati sabato 29 ottobre nell'auditorium della sala Eden di Ortona i nuovi corsi biennali 2022-2024 dell’Istituto Tecnico Superiore per la Mobilità Sostenibile.

Il nuovo biennio vede l’avvio di due percorsi formativi: “Tecnico superiore per la Mobilità delle persone e delle merci” giunto alla sua quinta edizione; e la novità rappresentata dall’iniziativa dedicata ai futuri “Tecnici per l’Infomobilità e le Infrastrutture logistiche”.

L’occasione ha consentito di coniugare le esperienze di successo degli allievi diplomandi con le aspettative dei nuovi corsisti, in un’ottica di trasferimento e passaggio di staffetta verso i percorsi di crescita che l’Academy consente di realizzare. Grande emozione per la consegna dei diplomi conseguiti dai 41 diplomati negli anni 2020 e 2021, ad oggi giovani occupati con soddisfazione e merito in aziende abruzzesi operanti in campo nazionale ed europeo.

A consegnare i titoli conseguiti il presidente Alfonso Di Fonzo, il capitano Massimo De Nobile in rappresentanza della safety total system Marine group di Ortona, la vicepresidente Luciana Ferrone e gli esponenti della Fit Cisl Abruzzo, Amelio Angelucci e Giovanni Olivieri.

“L'istituto conferma il valore premiante di una academy altamente professionalizzante, punta di diamante per il territorio ortonese”, dichiara il sindaco di Ortona, Leo Castiglione.

“L’importanza strategica dell’acquisizione di competenze specialistiche fornite direttamente dalle aziende partner, nell’ambito della logistica industriale, distributiva e intermodale, è stata acclarata dai settori target di placement”, così come dichiarato dal presidente, Alfonso Di Fonzo. La cosiddetta Industria 4.0 necessita di esperti per la logistica nell’ambito della produzione industriale  e la media e grande distribuzione organizzata richiede esperti per la gestione di piattaforme di distribuzione merci sempre più virtuali, e innovative. La nostra Academy, quindi, si propone come punto di riferimento per la formazione di quelle figure professionali che il mercato del lavoro richiede sempre più con maggiore urgenza”.

All’incontro ha partecipato il direttore generale di Confindustria Chieti - Pescara, Luigi Di Giosaffatte, che ha sottolineato "l’importanza strategica per l’occupabilità della formazione on the job curata dal sistema Its,che affronta un tema cardine del cambiamento del sistema produttivo nazionale che è quello della mobilità e della logistica sostenibile". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Istituto tecnico superiore per la mobilità sostenibile: presentati i nuovi corsi biennali

ChietiToday è in caricamento