menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La scuola Antonelli

La scuola Antonelli

Al comprensivo 3 si parla di social, potenziale cognitivo e libri: tutti gli appuntamenti

Una settimana di eventi formativi per genitori, docenti e studenti negli istituti di Chieti Scalo

L'istituto comprensivo 3 di Chieti si prepara a una settimana di eventi formativi per genitori, docenti e studenti che arricchiscono l'offerta didattica. 

Martedì 25 febbraio, alle ore 17, nella scuola secondaria di primo grado Antonelli, si svolgera? il seminario per docenti e genitori “Plusdotazione e alto potenziale cognitivo”, organizzato in collaborazione con il Kiwanis Chieti Theate e l’associazione Mentecomportamento.

Mercoledi? 27 febbraio, alle ore 17, nell’auditorium SS. XII Apostoli, ci sarà un evento formativo e informativo per genitori e docenti su un tema di grande attualita? che coinvolge e (e preoccupa) scuola e famiglie. Roberto Alborghetti, giornalista e scrittore, tra i massimi esperti nazionali sul tema, fornira? a docenti e genitori alcuni elementi di lettura della realta?, offrendo per capire se il web, di fatto, ci stia rendendo piu? “dis-social” che “social”. Nell’occasione sara? presentato anche il recente volume “Social o Dis-Social?” – Misura il tuo modo di stare (bene) nella rete. 

Giovedi? 28 febbraio, alle ore 10, la scuola primaria Via Lanciano ricevera? la visita di Geronimo Stilton, il simpatico protagonista della famosa serie di libri per ragazzi, che premiera? le classi terze vincitrici del concorso nazionale Scrittori di classe.

Venerdi? 1° marzo, alle ore 17.30, nella biblioteca della scuola primaria Via Lanciano si terrà l’evento inaugurale dell’atelier creativo “LABiblioTech”, realizzato con i fondi del Piano nazionale scuola digitale, che si configura come centro di innovazione aperto alla comunita?, per scoprire, conoscere, sperimentare, creare e condividere idee, sviluppando pensiero critico, creativita? e spirito d’impresa. Nelle ore curricolari, l’impiego dell’Atelier puo? integrarsi, a partire dalla scuola dell’infanzia, nel curricolo disciplinare e trasversale per il raggiungimento di competenze; accogliere attivita? a classi aperte sia in orizzontale che in verticale; configurarsi come luogo di incontro virtuale fra realta? scolastiche e culturali geograficamente lontane. Utilizzabile dai docenti per attivita? di formazione, nelle ore extracurricolari l’Atelier si apre al territorio come luogo di incontro per eventi culturali, workshop, tirocini formativi, come aula aumentata per lo studio ed il lavoro cooperativo, come sede di corsi a piu? livelli organizzati dalla scuola stessa oppure proposti da enti operanti sul territorio locale, nazionale ed internazionale.

Nel mese di marzo, inoltre, riprenderanno per i docenti le attivita? di formazione del Crif per il percorso di Philosophy for Children (P4C).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus: in Abruzzo 502 nuovi positivi e 10 decessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento