Corsi&Formazione Centro / Piazza Trento e Trieste

Diritti Diretti: parte il 1° corso nazionale e gratuito per disabili fisici

Da domani, 7 marzo, fino al 20 giugno si svolgerà "Comunicare con le immagini": il corso di fotografia professionale e post-produzione digitale rivolto a dieci disabili fisici organizzato dalla Onlus. Candidati anche da fuori regione

Inizia domani (7 marzo) il corso “Comunicare con le immagini” organizzato dalla onlus Diritti Diretti in collaborazione con il Museo Universitario - Università "D'Annunzio" di Chieti e Pescara e Digito.it.

Fino al 20 giugno lezioni gratuite di fotografia professionale e post-produzione digitale a dieci disabili fisici.  Le lezioni saranno tenute dal fotografo professionista Carlo Pantaleone presso il Museo Universitario in Piazza Trento e Trieste a Chieti che per l'occasione ha concesso l’uso gratuito sia dei propri locali sia dei propri apparati tecnologici.

"Ho conosciuto le attività della onlus Diritti Diretti - ha affermato il docente Carlo Pantaleone - attraverso il web e ho deciso di mettere la mia professionalità a sua disposizione gratuitamente".

Il programma è diviso in 20 sessioni: Introduzione e storia della fotografia; Sistemi fotografici; Otturatore; Diaframma; Obiettivo; Sensibilità; Esposizione; Come si fa una fotografia; Ritratto; Automatismi di esposizione; Sistema reflex; Obiettivi speciali e accessori; Macro fotografia; Luce; Flash e altri accessori per la fotografia; Macchina digitale; Computer; Photoshop; Scanner; Tecniche di stampa digitale.

"Un proverbio cinese - sostiene Simona Petaccia, Presidente della onlus Diritti Diretti -  afferma che 'Se un uomo ha fame non regalargli un pesce, ma insegnagli a pescare. Solo così non lo avrai sfamato per un giorno, ma per sempre'. Con questo spirito abbiamo lavorato mesi affinché ora 10 disabili fisici provenienti anche da fuori regione possano frequentare gratuitamente un corso attraverso il quale poter gettare le basi per una loro carriera professionale da fotografi specializzati in postproduzione digitale. Devo ringraziare la generosità di Carlo Pantaleone e la disponibilità del professor Luigi Capasso, fondamentali per la nascita di questo percorso formativo poiché Diritti Diretti non gode di finanziamenti pubblici e non avrebbe mai potuto offrire simili lezioni a proprie spese".

 

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Diritti Diretti: parte il 1° corso nazionale e gratuito per disabili fisici

ChietiToday è in caricamento