Corsi&Formazione

Beni Culturali per tutti: a Chieti il corso nazionale di Diritti Diretti

L'obiettivo è di formare professionisti capaci di rendere la visita ai luoghi della cultura un evento piacevole per tutti. Il corso si rivolge a operatori del settore, laureati in beni culturali, guide turistiche

Partirà a Chieti a settembre prossimo il corso nazionale sull'accessibilità ai beni culturali organizzato dalla Onlus Diritti Diretti,

L'obiettivo è di formare professionisti capaci di rendere la visita ai luoghi della cultura un evento piacevole per tutti, avendo anche un buon ritorno economico poiché progettare accessibile o acquistare supporti aggiuntivi a strutture già esistenti non è un’operazione costosa e aumenta il numero di visitatori.

"Progettare l’accessibilità di un museo, di un’area archeologica o naturalistica e/o di un’esposizione temporanea - afferma Simona Petaccia, Presidente della onlus Diritti Diretti - significa rendere un luogo sicuro, confortevole e qualitativamente migliore per tutti i suoi potenziali utilizzatori. Tuttavia, capita spesso di costatare che il godimento dei luoghi della cultura non è ancora pensato per soddisfare le peculiarità di tutti i visitatori".

Da qui il corso organizzato da Diritti Diretti in collaborazione con il Laboratorio Accessibilità Universale dell’Università degli Studi di Siena e il Museo Uni versitario dell’Università "G. d'Annunzio" di Chieti - Pescara

Le lezioni si svolgeranno da settembre 2013 a marzo 2014 e si rivolgono agli operatori dei Beni Culturali: personale direttivo, tecnici e personale di custodia delle strutture museali, dei parchi archeologici e naturalistici, delle pubbliche amministrazioni, guide museali e turistiche, laureati in Beni Culturali e in discipline del turismo, liberi professionisti.

Il programma è scaricabile su www.dirittidiretti.it


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Beni Culturali per tutti: a Chieti il corso nazionale di Diritti Diretti

ChietiToday è in caricamento