menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lezioni in inglese e Summer School: parte la scuola sperimentale del Marrucino

La Deputazione Teatrale ha siglato un accordo con una società di intrattenimento che opera nel Regno Unito e in Medio Oriente

La Deputazione Teatrale Teatro Marrucino guarda all’esterno e ha attivato una collaborazione strategica con la Società Stardust Entertainment LDT, la Società Teatri e Umanesimo Latino SPA e il Teatro Comunale Mario Del Monaco di Treviso per ampliare la propria offerta.

A novembre riparte la Scuola di Recitazione con i tre corsi: "Favolando" per bambini dai 6 ai 12 anni, che quest’anno si incentrerà sull’opera “il Flauto Magico”; “Innamoramento al Teatro” rivolto ai ragazzi dai 13 ai 18 anni, che prevede un studio approfondito del grande scrittore, poeta e drammaturgo  irlandese Oscar Wilde e  “Teatro che passione” il corso per gli  adulti, che affronterà la figura di Ignazio Silone, un grande scrittore abruzzese, con un interesse particolare al testo teatrale “Avventura di un povero cristiano”.

Gli insegnamenti previsti dai corsi sono lettura espressiva, recitazione, interpretazione scenica, esercitazione di mimica, direzione ed educazione della voce, teorie e tecniche attoriali, drammaturgia collettiva.

I docenti che si occuperanno della formazione sono Giacomo Vallozza, attore e regista, che svolgerà le lezioni di dizione e impostazione della voce; Manuela Odorisio Paone, attrice, direttrice artistica della Scuola Sperimentale del Teatro Marrucino e CEO della Società Stardust Entertainment, che si occuperà di approfondimenti sull’analisi interpretativa del personaggio; Luciano Paesani, già docente di storia del teatro e dello spettacolo presso l’Università “G. d’Annunzio”, che curerà l’approfondimento di un testo teatrale; Giuliana Antenucci, attrice e regista, che si occuperà delle lezioni di recitazione, di mimica, di costruzione dei personaggi e dell’allestimento degli spettacoli e Chiara Zappacosta, attrice, che svolgerà le lezioni  di teatro in inglese ai bambini del corso “ Favolando”.

Oltre alle lezioni in inglese, la grande novità della Scuola di Recitazione del Teatro Marrucino è rappresentata dall’istituzione di una International Summer School, che partirà dalla fine di giugno. La Summer School, curata da Stardust Entertainment LTD, società con sede nel Regno Unito che opera anche in Medio Oriente, che produce ed organizza spettacoli e corsi di musica, canto e recitazione a livello internazionale, avrà come docenti Nabila Shaya, che lavorerà sulla voce e la musicalità con strumenti non convenzionali e Jeremy Forst, che si occuperà degli aspetti legati a recitazione e drammatizzazione.

Intanto i corsi di recitazione per ragazzi e adulti inizieranno dalla prossima settimana, si terranno il mercoledì o il venerdì. Ogni lezione dura 90 minuti. La quota di iscrizione è di 25 euro, la retta mensile è di 40 euro +iva (previste agevolazioni in base alle fasce di reddito).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È scomparso a 30 anni l'imprenditore della movida Ivan Vaccaro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento