rotate-mobile
Corsi di lingue

Giustizia Sociale presenta la Giornata della cultura senza limiti

Domenica 6 aprile in piazza Vico consegna degli attestati agli allievi al primo corso di inglese organizzato dal partito all'istituto Savoia. Quasi 500 i partecipanti

Giustizia Sociale promuove la “Giornata della cultura senza limiti”: domenica 6 aprile dalle 10 in piazza G.B. Vico esibizione del coro folcloristico abruzzese F.P. Tosti di Francavilla al mare e consegna degli attestati di partecipazione e di merito agli allievi del Corso gratuito di inglese.

La prima edizione del corso, organizzato e tenuto dai militanti il partito di Giustizia Sociale, ha riscosso un grande successo confermato dalla partecipazione effettiva di 481 persone. Di queste, oltre 300 hanno maturato il diritto di poter sostenere l'esame finale avendo partecipato a più dell’80% delle ore di lezione e oltre 200 hanno effettuato la prova  di idoneità dinanzi ad una commissione.

“Spesso si conviene nel dire che Chieti è una città morta ma non è affatto vero – commenta il segretario Bruno Di Paolo - Chieti è solo una città che dorme e che se svegliata, stimolata, pungolata risponde alle iniziative che si mettono in atto, soprattutto se di natura culturale. La cultura non ha età e non ha margine, non ha limiti economici tant'è che il corso è stato totalmente gratuito e, soprattutto rende liberi nel pensiero. E non è davvero poco”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giustizia Sociale presenta la Giornata della cultura senza limiti

ChietiToday è in caricamento