rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Corsi di lingue

Le iniziative del Dipartimento di lingue della “d’Annunzio” per l’Ucraina

Aattivato un programma di tirocinio formativo per l’insegnamento dell’italiano a stranieri per alunni delle scuole primarie e secondarie di primo e secondo grado

In risposta alle esigenze linguistico-formative dei giovani e degli studenti arrivati in questi giorni dall'Ucraina e di quelli che potrebbero arrivare nelle prossime settimane, in accordo col rettore, Sergio Caputi, è stato attivato un programma di tirocinio formativo per l’insegnamento dell’italiano a stranieri per alunni delle scuole primarie e secondarie di primo e secondo grado. In alcuni istituti, inoltre, i tirocinanti organizzeranno corsi di lingua anche per i genitori degli allievi.

Numerosi gli studenti dell’università “d’Annunzio” che hanno già aderito all’iniziativa promossa dal direttore del Dipartimento, professor Carlo Martinez, in collaborazione con la prof.essoressa Mariapia D'Angelo, titolare della cattedra di didattica dell'italiano.

“In considerazione dell’emergenza che stiamo vivendo - sottolinea il professor Martinez - e in continuità con altre iniziative già assunte dal nostro Ateneo, anche il Dipartimento di Lingue vuole manifestare fattiva solidarietà agli uUcraini in fuga dagli eventi bellici che stanno dilaniando il loro Paese. L’insegnamento della lingua italiana rappresenta un concreto sostegno affinché questi giovani possano riprendere a progettare il loro futuro, in quella prospettiva di cooperazione interculturale di cui abbiamo urgente bisogno”.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le iniziative del Dipartimento di lingue della “d’Annunzio” per l’Ucraina

ChietiToday è in caricamento