Al CeSi un congresso su ambiente e salute riproduttiva

Il 17 e 18 maggio nell'aula convegni del Centro Scienze dell'invecchiamento all'università di Chieti

La SIGIA (Società Italiana di Ginecologia dell’Infanzia e dell’adolescenza) organizza per il 17 e 18 maggio un congresso dal titolo “Ambiente e salute riproduttiva”, presso l’Aula Convegni del CeSi-Met (Centro Scienze dell’Invecchiamento e Medicina Traslazionale) del Campus dell’Università “G.D’Annunzio”.

Il congresso vuole mettere in evidenza la strettissima relazione tra l’ambiente e la salute dell’individuo, con particolare attenzione alla salute riproduttiva della donna. Saranno quindi messe a fuoco le ripercussioni dell’ambiente su tutti gli aspetti della salute riproduttiva della donna affrontando anche il tanto dibattuto ed attuale ruolo dell’epigenetica rivolgendosi ad un target multidisciplinare composto da medici, psicologi,biologi, sociologi, ostetriche, infermieri, educatori professionali, assistenti sociali.

Tra i relatori la professoressa Vincenzina Bruni dell'uUniversità di Firenze, capostipite europeo della disciplina della ginecologia dell’infanzia e dell’adolescenza. Il congresso, inoltre, vede la presidenza onoraria del professor Giovanni Scambia, presidente della SIGO – Società Italiana di Ginecologia ed Ostetricia. 
                                                                                                                                      
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • C'è crisi ma non si trovano i lavoratori da assumere: a Chieti e provincia mancano venditori, camerieri e camionisti

  • Morto l'uomo caduto all’interno della scala mobile di Chieti

  • Dai tavoli de "La Pecora Nera" al cinema per adulti: il primo film di Marilena Di Stilio

  • Anffas Chieti in lutto: è morta la presidente Gabriella Casalvieri

  • Da Francavilla ad "Avanti un altro", Al Di Berardino conquista Bonolis: "Per me ha già vinto!"

  • Tamponamento a catena sull’Asse Attrezzato: code in direzione Pescara

Torna su
ChietiToday è in caricamento