rotate-mobile
Corsi&Formazione

Borsa di studio per dottorato industriale: nuova iniziativa di Legacoop Abruzzo con l'università d'Annunzio

La borsa in "Science Technology for Sustainable Development", in collaborazione con il Dipartimento di Economia aziendale: le candidature possono essere presentate fino al 3 agosto

Da Legacoop Abruzzo una borsa di studio per il corso di Dottorato Industriale Science Technology for Sustainable Development: si tratta di una collaborazione tra università degli d’Annunzio e Lega regionale delle cooperative e mutue d'Abruzzo (Legacoop Abruzzo). Il corso ha l’obiettivo di promuovere la cultura cooperativistica e di garantirne sostenibilità futura attraverso un percorso che punti a formare la figura manageriale del direttore dell'associazione datoriale territoriale Legacoop. L’iniziativa, a cura del Dipartimento di Economia Aziendale dell’università D’Annunzio, è promossa e co-finanziata da Legacoop Abruzzo con il patrocinio di Coopfond.

Il bando di concorso per il dottorato di ricerca è stato pubblicato dall'oniversità D'Annunzio in accordo con la Missione 4 del Pnrr nella componente 1 di 'Potenziamento dell'offerta dei servizi di Istruzione' e componente 2 'Dalla ricerca all'impresa' e punta al reclutamento di un dottorato industriale della durata di 3 anni accademici a partire dal 1° novembre 2022. La borsa di studio erogata prevede una remunerazione annuale.

Possono partecipare: possessori di laurea magistrale o specialistica; laureati del vecchio ordinamento; laureati all'estero con titolo equivalente ai suddetti; possessori di titolo accademico di secondo livello rilasciato dalle istituzioni facenti parte del comparto Afam.

L'iscrizione alle prove di ammissione al bando scade il 3 agosto 2022, alle ore 13, e va effettuata tramite accesso all'apposito servizio on line: https://udaonline.unich.it/

Tutti i dettagli del bando: LINK BANDO

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Borsa di studio per dottorato industriale: nuova iniziativa di Legacoop Abruzzo con l'università d'Annunzio

ChietiToday è in caricamento