Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Corsi&Formazione

Al Comprensivo 3 l'evento conclusivo su terremoti e prevenzione

Il progetto “eCLIL - Earthquake Care Learn Investigate our Land”, che ha visto nel corso dell’anno scolastico 2016/2017 la rete di scuole abruzzesi #CLILforLand

Martedì 26 settembre, dalle ore 16.30 alle ore 18.30, la scuola secondaria di primo grado Antonelli dell’Istituto comprensivo 3 di Chieti, aprirà le porte all’evento conclusivo del progetto “eCLIL - Earthquake Care Learn Investigate our Land”, che ha visto nel corso dell’anno scolastico 2016/2017 la rete di scuole abruzzesi #CLILforLand, di cui l’IC3 è capofila, lavorare su un tema che, purtroppo, accomuna le dieci scuole che ne fanno parte, il terremoto.

La rete è costituita da dieci Istituti comprensivi delle province di Chieti, Pescara e Teramo: Istituti comprensivi: Chieti 3 (Capofila) -  Fara Filiorum Petri (Ch) -  San Giovanni Teatino (Ch) - Collecorvino (Pe) – Pescara 1 -  Pescara 10 -  Torre de’ Passeri (Pe) - Campli (Te)  - Mosciano Sant’Angelo (Te) -  Silvi Marina (Te) 

Le attività del progetto sono iniziate con momento di formazione dei docenti sul fenomeno terremoto da un punto di vista scientifico, sulle norme di sicurezza da attuare in caso di evento, sulla metodologia CLIL. Più di 1000 alunni dai 6 ai 14 anni e 40 docenti sono stati direttamente coinvolti nella sperimentazione.

L’evento si concluderà con la presentazione della sperimentazione CLIL che è stata avviata dall’Istituto comprensivo 3 di Chieti in questo anno scolastico sul tema della cittadinanza, su temi di educazione stradale, educazione alla salute e ai corretti stili di vita ed educazione ambientale e che vedrà un gruppo di 15 insegnanti e 10 classi coinvolte nella sperimentazione.  Le attività del progetto #CLILforLand saranno presentate anche alla Fiera Didacta, il più importante evento fieristico sul mondo della scuola, che si svolgerà a Firenze alla fine del mese di settembre.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al Comprensivo 3 l'evento conclusivo su terremoti e prevenzione

ChietiToday è in caricamento