menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Contributi alle imprese della provincia di Chieti

La Camera di Commercio di Chieti mette in campo un fondo di 50 mila euro per contributi a fondo perduto per innovazione organizzativa, tecnologica e risparmio energetico

La Camera di Commercio di Chieti ha messo in campo un fondo di 50 mila euro per contributi a fondo perduto ad imprese della provincia di Chieti per sostenere ed incentivare il miglioramento del grado di competitività aziendale attraverso interventi di audit dei sistemi di gestione dell’energia, di gestione dell’innovazione e di programmazione e controllo. L’iniziativa è relativa all’Accordo di programma MISE-Unioncamere approvato nel 2014 ed in scadenza nel 2015.

L’intervento consiste nell’erogazione di contributi a fondo perduto finalizzati alla realizzazione di attività di diagnosi (audit) energetici, tecnologici e dei sistemi  di programmazione e controllo. Il voucher sarà pari al 50% delle spese ammissibili e non potrà comunque superare l’importo massimo di 2.500 euro per impresa.

Sono ammissibili a contributo le spese strettamente connesse alle iniziative sostenute dai beneficiari dal 01.01.2014 alla data di presentazione della domanda.

Il contributo è concesso sulla base dell’ordine di ricezione delle domande presso la Camera di Commercio di Chieti, previa istruttoria di ammissibilità e valutazione e fino ad esaurimento del fondo stanziato.

Le domande possono essere presentate fino al 27.01.2015 utilizzando esclusivamente la modulistica disponibile attraverso il sito web della Camera di Commercio di Chieti www.ch.camcom.it.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento