rotate-mobile
Lunedì, 27 Giugno 2022
Economia Paglieta

Trigano Van, Paolucci: "La Regione Abruzzo tace sui contratti in scadenza"

Sono 120 quelli al capolinea a fine giugno, di cui 30 già non saranno rinnovati. Il consigliere regionale del Pd: "Posti di lavoro a rischio nonostante richieste e ordinativi"

“La Regione Abruzzo tace sulle scadenze contrattuali alla Trigano Van”. Il consigliere regionale sul Pd va interviene sulla questione dell'azienda Trigano di Paglieta, dove a fine giugno saranno lasciati a casa 30 operai.

“Ci troviamo di fronte ad aziende che non vivono vere e proprie crisi”, dice il capogruppo Pd in Regione, “infatti la produzione del Van in Provincia di Chieti occupa circa 600 persone tra dirette e indotto ed è in crescita. Ma, nonostante la richiesta e gli ordinativi, sono a rischio numerosi posti di lavoro. Sono già circa 80 le persone che hanno perduto il lavoro, altri 30 posti sono a rischio a fine giugno e a fine agosto ci saranno ulteriori scadenze di contratti. È urgente salvaguardare i lavoratori, bisogna farlo istituendo un tavolo capace di occuparsi anche delle questioni dell'approvvigionamento di materie prime dai fronti caldi del mondo e del sostegno alla transizione energetica che è un passaggio cruciale per molte aziende. C'è il rischio di non riuscire a rispondere al mercato appena ci sarà la disponibilità dei materiali, per via della perdita di posti di lavoro, mettendo così l'intero comparto abruzzese in difficoltà".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trigano Van, Paolucci: "La Regione Abruzzo tace sui contratti in scadenza"

ChietiToday è in caricamento