Economia

Consumi, l'Abruzzo in testa alla classifica delle regioni più costose

L'Unione Nazionale Consumatori: inflazione a +0,7%, per una famiglia di 3 componenti 168 euro annui in più

L'Abruzzo è prima tra le regioni più care in termini di aumento del costo della vita.

Lo dice l'Unione Nazionale Consumatori che ha stilato la consueta classifica delle città e delle regioni più care d'Italia in base ai dati relativi alla inflazione resi noti dall'Istat.

In testa alla classifica delle regioni più costose in termini di maggior spesa, svetta inaspettatamente l'Abruzzo, che, con un'inflazione a +0,7%, registra, per una famiglia di 3 componenti, una batosta pari a 168 euro su base annua (143 euro per famiglia tipo). Segue la Puglia, dove l'incremento dei prezzi pari allo 0,6%, implica un'impennata del costo della vita pari a 147 euro (117 per fam. tipo), terzo il Piemonte, dove per via dell'inflazione a +0,4%, si ha un salasso annuo di 124 euro (100 per fam. tipo). Quattro regioni sono addirittura in deflazione. In Basilicata si ha il record del risparmio: il ribasso dei prezzi dello 0,2% si traduce in una minor spesa annua pari a 49 euro per una famiglia di 3 persone (42 per una fam. media). Segue la Sardegna, con una riduzione dei prezzi sempre dello 0,2% ed una minor spesa di 45 euro ed infine, al terzo posto, la Valle d'Aosta (-0,1% e 36 euro). 

Sempre secondo lo studio dell'associazione di consumatori, in testa alla classifica dei capoluoghi e delle città con più di 150 mila abitanti più care in termini di rincari, troviamo rispettivamente Bolzano,  Verona e Bari.

Abruzzo sempre più caro: il commento della Cgil

"Siamo in una situazione di impoverimento dei cittadini - commenta il segretario della Cgil Abruzzo Molise, Carmine Ranieri - e cresce costantemente il divario tra ciò che le famiglie devono spendere per vivere e per curarsi e i loro redditi. Diventa quindi sempre più complicato stare in Abruzzo, motivo per cui molti giovani decidono di andare altrove". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Consumi, l'Abruzzo in testa alla classifica delle regioni più costose

ChietiToday è in caricamento