Giovedì, 28 Ottobre 2021
Economia

Donne: i curriculum eccellenti nella governance teatina

E' la proposta di Confcommercio Terziario Donna che chiede di utilizzare professionalità al femminile altamente qualificate nelle società e negli enti partecipati di Comune e Provincia

Una lettera aperta inviata al presidente della Regione Gianni Chiodi, al presidente della Provincia di Chieti Enrico Di Giuseppantonio, al presidente della Camera di commercio teatina, Silvio Di Lorenzo, e al sindaco di Chieti Umberto Di Primio per chiedere di utilizzare professionalità al femminile altamente qualificate nella “governance” del territorio in modo da affermare concretamente una democrazia paritaria.

L’iniziativa porta la firma di Marisa Tiberio, consigliera nazionale e presidente provinciale di Terziario Donna Confcommercio. “Il 50% dell’imprenditoria locale è rappresentata proprio da donne e quindi è giunto il momento- spiega Tiberio- che aumenti in concreto la presenza femminile nelle società e negli enti partecipati espressione del comprensorio teatino”.

 La lettera si prefigge di attuare prima possibile quanto impone la legge Golfo-Mosca che entrerà in vigore il 28 luglio prossimo, quando bisognerà inserire le cosiddette “quote di genere” negli organi societari di direzione e controllo. Da qui l’idea di raccogliere curriculum eccellenti di donne da tempo impegnate nel contesto culturale, economico e sociale del territorio.

La raccolta dei curriculum in rosa servirà ad individuare con maggiore efficacia la tipologia delle donne da impiegare nei vari settori della vita locale. “Ritengo che l’adozione di misure finalizzate all’inserimento femminile in tutte le politiche e le azioni del territorio- aggiunge Tiberio- consentirà alla nostra città di uscire dall’emergenza e dal periodo oltremodo buio in cui versa evolvendosi, al tempo stesso, nelle politiche che rendano competitive, oltre che eque, le attività sociali ed economiche”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Donne: i curriculum eccellenti nella governance teatina

ChietiToday è in caricamento