Giovedì, 28 Ottobre 2021
Economia San Salvo

Confcommercio, continua la lotta all’abusivismo commerciale in spiaggia

Continua la lotta all'abusivismo commerciale in spiaggia lanciata da Confcommercio. La campagna di sensibilizzazione ha fatto tappa a San Salvo

Sempre meno abusivi sulle spiagge della provincia di Chieti, dove i balneatori hanno iniziato a far valere i propri diritti grazie al prezioso supporto di Confcommercio. E’ quanto ha ribadito ieri mattina Marisa Tiberio, presidente provinciale Confcommercio Chieti, nel corso di una conferenza stampa presso il Giardino Botanico Mediterraneo, sul lungomare Cristoforo Colombo di San Salvo Marina alla presenza, tra gli altri, di Tiziana Magnacca, sindaco di San Salvo, dell’assessore alle attività produttive del Comune di San Salvo, Oliviero Faienza, del comandante della Guardia di Finanza di Vasto, capitano Marco Garofalo, e del comandante della polizia municipale di San Salvo, tenente Saverio Di Fiore.  
 

“La campagna di sensibilizzazione promossa sul territorio da Confcommercio per debellare il fenomeno dell’abusivismo commerciale in spiaggia si sta rivelando una scelta vincente. Questo perché sempre meno abusivi - afferma Tiberio - si posizionano sulle nostre spiagge per vendere merce spesso contraffatta o, comunque, di dubbia origine”. Una pratica scorretta che penalizza i commercianti onesti e rispettosi delle regole.  “I nostri associati sanno che la legge è dalla loro parte- aggiunge Tiberio- e sono sicuramente più documentati di prima grazie alla diffusione del nostro vademecum che contiene dieci consigli utili per gli utenti e per la categoria.” Durante la conferenza stampa si è parlato, ovviamente, anche della recente ordinanza balneare regionale che, tra le altre cose, fissa, all’articolo 2 lettera E, “il divieto di esercitare attività commerciali, di servizi e terziarie sia in forma fissa che itinerante al di fuori delle specifiche autorizzazioni del Comune.” Confcommercio proseguirà la sua battaglia per la legalità commerciale in spiaggia con l’aiuto delle forze dell’ordine e delle istituzioni locali. “Ringraziamo tutti per il sostegno ricevuto- chiosa Tiberio- in questa campagna di sensibilizzazione voluta con forza dalla nostra Confcommercio”. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Confcommercio, continua la lotta all’abusivismo commerciale in spiaggia

ChietiToday è in caricamento